Bassa Reggiana Volley
 
 
Le Squadre
Serie C femminile 2007/2008
Serie C femminile 2005/2006
Serie C Maschile 2004/2005
Serie C femminile 2011-2012
Serie D maschile 2011-2012
Serie C femminile 2010-2011
Serie D maschile 2010-2011
Serie C Femminile 2009/2010
Serie D maschile 2009/2010
Serie C femminile 2008/2009
Serie C maschile 2008/2009
Serie C maschile 2007/2008
Under 18 femminile 2007/2008
Serie C maschile 2006/2007
Giovanili 2007/2008
Serie C femminile 2006/2007
II^ Div. Femminile 2005/2006
Serie D Femminile 2004/2005
Seconda Div. Femm. 2004/2005
Under 16 maschile 2004/2005
Prima Div. Femm. 2003/2004
Prima Div. Femm. 2002/2003
Prima Div. femm. 2001/2002
Serie C maschile 2003/2004
Serie C maschile 2002/2003
Serie C maschile 2001/2002
LE ALTRE SQUADRE FIPAV 2003/2004
Chi Siamo
la Società
il Consiglio Direttivo
il Presidente
il Direttore Generale
il Dirigente acc. serie C maschile
il D.S. serie C femminile
Ricorrenze
S.Pasqua 2013
Santo Natale 2012
S.Pasqua 2012
Santo Natale 2011
S.Pasqua 2011
Santo Natale 2010
S.Pasqua 1010
Santo Natale 2009
S.Pasqua 2009
S.PASQUA 2008
S.NATALE 2007
Pasqua 2007
S.NATALE 2006
Pasqua 2006
S.NATALE 2005
Pasqua 2005
S.NATALE 2004
Pasqua 2004
S.Natale 2003
ESTATE 2003
Pasqua 2003
News
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2011-2012
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2010-2011
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2009-2010
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 08/09
Risultati e commenti Coppa e Serie "C/F" 07/08
Risultati e commenti Serie "C" maschile 07/08
Risultati e commenti Coppa e Serie "C/F" 06/07
Risultati e commenti Serie "C/M" 06/07
Risultati e commenti Serie C femm. 2005/2006
Risultati e commenti Serie C maschile 2005/2006
La BRV ha festeggiato la promozione in C femminile
Una preghiera per S.S.Giovanni Paolo II°
Risultati e commenti Serie C maschile 2004/2005
Risultati e commenti Serie "D" Femm. 2004/2005
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 12-13
Risultati e commenti Serie C maschile 2003/2004
Risultati e commenti Prima Div.Femm. 2003/2004
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2001/2002
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2002/2003
Risultati e commenti Serie C maschile 2002/2003
Calendari E Classifiche
Vai alla Home Page
Momenti Di Festa E Di Gruppo
B.R.V. a Pinzolo
B.R.V. Presentazione all' El Paraiso
L'Under 18 festeggia il T.Ticolore 2008
La squadra di serie C festeggia il 6° posto
Auguri di Natale "C/F" 2007
Auguri di Natale "C/M" 2007
Silvia Panisi premiata a Guastalla
Cena di fine Campionato 1^ div/f 02/03
Sportinfesta all'U.S.Saturno
Cena di fine Campionato Serie "C"
Eventi
B.R.V. certificata dalla Fipav 2012-2013
Marchio di Qualità2010-2011
All'Under 18 F il Trofeo Tricolore 2008
Under 18M Campione prov 2008
Arte e Sport 2007
La BRV ed il Minivolley alla Scuola Primaria
Mirko Bondavalli ha lasciato la vita terrena
Luca Bernardelli nella Rappresentativa Reggiana 05
Ettore Spaggiari riconfermato in FIPAV
Torneo " Città del Tricolore" a Guastalla
E' stata presentata la B.R.V. 2004/05
Cerimonia 60° U.S.Saturno
La B.R.V. e l'Amministrazione Comunale
I 60 anni dell'U.S.Saturno-Guastalla
I 60 anni del CSI
Aquila For Africa 2004
Serie D presentazione della squadra al Sindaco
Promozione Serie D Femminile 2004
Trofeo delle Province Cesenatico 2004
Torneo "Bismantova" per rappresentative maschili
Concentramento Mini Volley 2004
Rappresentativa Prov. Under 15 Femminile
STRAGE DI NASSIRIYA
1° Torneo B.R.VolLEI 2003
2003 - Anno europeo del disabile
For Africa 2003
Finale provinciale U15 FTT - 1^Divisione TT 2003
Finale provinciale Under 17/M-F 2003
Sandra Zardini miglior giocatrice 2002
for Africa 2002
Luigi Schiavon a Gualtieri
finale provinciale a Gualtieri 2001
for Africa 2001
Sponsor
Banca Reggiana
Frigeri Trasporti
B.C.M.
B.F. Guastalla
Contatti
RECAPITI
Links
Puoi consultare i LINKS
Conosciamoli Meglio
Serie C
Archivio
2004-2005
2005-2006
2006-2007
2007-2008
 
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2002/2003

MERCOLEDI' 14 MAGGIO 2003 GIOVOLLEY - B.R.V. 3 - 1 (18/25 - 25/16 - 25/18 - 25/23) Arbitri: Musi - Onfiani
Ancora una volta siamo secondi
Peccato! Abbiamo nuovamente perso l’occasione per il passaggio alla serie “D”. Il sogno accarezzato per una intera stagione sportiva rimane purtroppo ancora un miraggio. Il Giovolley ha avuto la meglio ed il responso sul campo rispecchia i troppi errori commessi complessivamente dalla formazione in giallo nero. Peccato veramente perché le motivazioni, e forti, erano in tutte le ragazze e per questo è doveroso formulare un grosso ringraziamento per l’attaccamento alla squadra dimostrato da tecnico e giocatrici. Ringraziamo anche il pubblico che ci ha sempre sostenuto e che, a questo punto, ha condiviso con noi questo ulteriore…..dispiacere.
La società dedicherà alla squadra una serata di festa per brindare alla …seconda piazza, sarà un momento comunque per non disperdere quell’amicizia che si è instaurata e che si auspica non abbia ad affievolirsi.

MERCOLEDI' 07 MAGGIO 2003 PACHITO'S - B.R.V. 0 -3
Siamo in dirittura d'arrivo
Chi aggiorna questo sito non era presente alla gara essendo impegnato a Modena nella prima gara di finale fra Kerakoll e Sysley treviso e quindi si limita ad un copia-incolla di alcune righe tratte dal sito delle nostre ragazze....vincenti www.brv.8m.com. "Dopo le ultime due partite non proprio esaltanti,ieri sera abbiamo in parte tirato fuori un po’ della nostra classe…ma…non ancora tutta. Come al solito,infatti,durante il primo e il secondo set,pur rimanendo in vantaggio, abbiamo dato delle ampie speranze alle nostre avversarie che ci hanno fatto qualche filotto di punti(tutta colpa della nostra sufficienza??!!mah!!!) …..in ogni caso…siamo state brave e quel che conta sono i 3 punti tondi- tondi!"
L'auspicio è che anche MERCOLEDI' 14 Maggio alla Palestra Levi la formazione di Ruina sappia dare il massimo, non emozionarsi più di tanto, piazzare con intelligenza palle vincenti sapendo che all'andata le ragazze Giovolley erano alla nostra portata. Quindi intelligenza che deriva dalla nostra esperienza, potenza che deriva dalle note caratteristiche del nostro attacco concentrazione che deriva dalla sicura volontà ....almeno di questo ne siamo tutti certi .... di voler traghettare questa barca alla sponda della promozione. Un forte in bocca al lupo a tutta la squadra.
La foto di questa settimana la dedichiamo all'Arbitro guastallese Alessandro Bertazzoni che è stato designato per il Torneo delle Province di Cesenatico e domenica 11 Maggio ha arbitrato la finale Under 13 femminile del Trofeo del Tricolore a Reggio.

VENERDI' 2 MAGGIO 2003 C.M.REGGIOLO - BRV 1-3 (15/25 - 25/20 - 14/25 - 22/25) ARBITRI: Onfiani e De Paola
Prestazione opaca ma vittoria preziosa ed indispensabile
Altri tre punti vanno nel carniere e non pensiamo più a questa partita che ha avuto dell'incredibile considerato il modo con cui si è risolta. Diamo la colpa alle ....feste e mettiamoci in carreggiata per la gara di Correggio che dovrà significare un riappropriarsi decisamente delle potenzialità che ogni ragazza porta in serbo per una vittoria apripista. Sì ! Perchè una decisa vittoria a Correggio potrà corroborare una mentalità vincente molto importante per l'ultima gara di questa Final Six. E, come accade per gli eventi che si rispettano, contro il Giovolley giocheremo alla Palestra Levi, tempio della Pallavolo per la disputa del Campionato di Serie "B". Mercoledì 14 Maggio, ferma restando la vittoria contro il Pachito's, sarà la prova del nove ! Riusciranno questa volta le nostre ragazze a tornare da Reggio con vittoria e ......Ma non diciamo niente altro per scaramanzia. Comunque in bocca al lupo.
Questa volta la foto la dedichiamo ai nostri tre ragazzi dell'Under 15 che hano fatto parte della rappresentativa provinciale al Torneo delle Province di Cesenatico. I ragazzi sono Nicola Daolio classe 1989, El Hassane Saliani classe 1988 e Stefano Bagnara classe 1989.

GIOVEDI' 24/04/2003 Righi Gastronimia - B.R.V. 0-3 (21/25 - 16/25 - 10/25) Arbitri: Onfiani e Boccalini
Riprende positivamente la .....corsa della B.R.V.
Alla Palestra della Rosta Nuova la B.R.V. ha rifilato un rotondo tre a zero in cinquantacinque minuti di gioco alla formazione della Primavera targata Righi Gastronomia allenata da Dalcò e Civillini. La gara non ha espresso granch’è se non offrire alle ragazze di Ruina tre punti preziosi per il mantenimento della prima piazza in classifica generale, e riconoscere alla compagine di casa l’onore di aver saggiato, nel corso del solo primo frangente di gara, la tenuta psicologica e tecnica delle ospiti in giallo-nero.Da una parte quindi le ragazze del Primavera che cercavano con Villani e Vincenti di dare corpo ad un gioco corale che potesse impensierire la B.R.V.nella quasi completa assenza di disposizioni (almeno così è apparso) da parte dei loro Tecnici e dall’altra la ricerca di quella tranquillità che, giunta dopo la sofferta vittoria del primo set, ha permesso di portare in porto in modo vincente la gara. Da annotare la buona prova di Sara Santachiara, scesa in campo al posto della sua Capitana nella parte finale del primo set , che è riuscita a piazzare gli ultimi punti decisivi per la vittoria del primo parziale con il punteggio di 23 a 25. La classifica della Final Six di Prima Divisione vede ora la B.R.V. con 19 punti sempre tallonata con 2 punti di differenza dalla Vaneton Giovolley anch’essa vincitrice per 3 a 0 sul Pachito’s Correggio. Archiviato anche questo confronto, la B.R.V. Venerdì 2 Aprile alle ore 21 affronterà ancora fuori casa la formazione della Coop.Muratori Reggiolo della stimata Perusko.

VENERDI' 11 APRILE 03 INSOLIA TINTORIA GRAMSCI - B.R.V. 1-3 (18/25 - 25/23 - 16/25 - 21/25) ARBITRI:Guidetti e Buttini
Pronto riscatto della B.R.V. contro l'insidiosa T.I. Gramsci
La vittoria per 3 a 1 contro la squadra del Gramsci ha riportato ottimismo fra le ragazze della B.R.V. dopo la sconfitta della settimana precedente. Si è notato subito che la decisione con cui venivano affondati gli attacchi era quella della migliore B.R.V. vista in questo campionato. Positivi sono stati gli inserimenti di Ofelia e di Gnaccarini così come la prova eccellente di Bondavalli. Dirompenti sono stati anche gli attacchi della Sandra, in particolare 3 preziosissime schiacciate-muro-fuori che in altre occasioni si andavano a stampare contro il nastro superiore della rete. In definitiva una prova superlativa di tutta la squadra che ha dimostrato tutta la sua potenzialità ed amalgama attorno ad uno staff fortemente in sintonia con il gruppo. Il pubblico è stato quello delle grandi occasioni sia da una parte che dall'altra. Alla fine ha vinto lo sport perché vincitori e vinti si sono confrontati nella correttezza e consapevolezza dei propri mezzi.
Trascorse le imminenti festività Pasquali la formazione di Ruina andrà a far visita alla squadra del Righi Gastronomia prevista per Mercoledì 23 Aprile alle ore 20,45.
Nel frattempo l’immagine a fianco funga da corroborante e gli Auguri di una Santa Pasqua giungano a tutti i nostri lettori ed appassionati di pallavolo.

VENERDI' 4 APRILE 2003 B.R.V. - VANETON RE 2-3 (24/26 - 18/25 - 25/20 - 25/19 - 14/16) ARBITRI:Tebaldini e Boni
....E alla fine siamo riusciti a perdere
Alla Bassa Reggiana Volley non è riuscito il colpo di vincere la quinta gara consecutiva, tutte giocate fra le mura amiche della Palestra Comunale “B.Rossi”. A frenare la marcia vittoriosa delle ragazze di Ruina è stata la formazione reggiana della Vaneton la quale ha, forse, disputato fino ad ora la sua gara migliore di questa final-six. La BRV è partita subito forte nel primo set racimolando fino ad un parziale di 15 a 9 poi, come d’incanto, non è più riuscita a bloccare il gioco delle avversarie, con Cortesini sugli scudi, perdendo il set 26 a 24. Stessa storia nel secondo durante il quale sono stati diversi gli errori accumulati dalla squadra che non riusciva ad imporre il proprio gioco. Diversa la storia nei successivi due set vinti di slancio grazie alla bella prestazione di Bondavalli e Lodi Rizzini che aveva preso il posto di Soragna. Il quinto set si stava avviando a suggellare la vittoria della squadra di casa dato che sul punteggio di 14 a 11 la cosa sembrava ormai fatta. Non è stato così ….siamo riusciti a perdere (raggranellando comunque un punto) a seguito di una serie di attacchi giallo-neri che, vuoi per la foga di chiudere il set-partita, vuoi per disattenzione non hanno avuto esito positivo. E’ andata! Tutta la squadra ora deve scrollarsi di dosso questa serata, recuperare le energie e concentrarsi sulla prima gara di ritorno che la vedrà opposta alla Tintoria Insolia Gramsci, Venerdì 11 Aprile a Reggio, altra pretendente all’unico posto per la promozione in serie “D”.

VENERDI' 28/03/03 B.R.V. - PACHITO'S 3-0 (25/12 - 25/12 - 25/14) Arbitri: Belluti e Zema
Quarta vittoria consecutiva contro le ragazze di Correggio
Quarta vottoria consecutiva per la formazione allenata da Ruina la quale ha avuto la meglio sulla squadra condotta dall’Anna Razzini. E’ stata una gara magistralmente condotta da tutte le ragazze in giallo-nero perché contro il Pachito’s, formazione di tutto riguardo, era tanta la voglia di ben figurare. In effetti tutti i principali fondamentali sono stati eseguiti alla perfezione frutto indiscusso di una condotta tecnica quanto mai positiva ed efficace nella “crescita” delle ragzze.
Venendo alla partita, vinta con un tondo 3 a 0, la BRV è partita subito forte incamerando un gap di 8 punti che le avversarie non sono più riuscite a recuperare. Il secondo parziale si è prolungato con un punteggio di parità fino a metà set poi i muri a due delle locali hanno stroncato la resistenza delle correggesi che concludevano con solo 12 set all’attivo. L’ultimo set ha visto nuovamente la BRV padrona del campo riuscendo ad accumulare punti su punti grazie alle bordate delle puntuali Zardini, Soragna e Panisi.
Venerdì 4 Aprile 2003 alle ore 21 presso la B.Rossi è in programma l’ultima gara di andata contro la promettente Giovolley Vaneton. Anche per questo sarà una partita sicuramente tirata e tecnicamente bella da vedersi. Il pubblico che fino ad ora ci ha seguito e sostenuto non potrà mancare !!

GIOVEDI' 20 MARZO 2003 B.R.V. - C.M.Reggiolo 3-0 (25/16 - 25/15 - 25/20) Arbitro Daniele Boni
All'insegna della bandiera della Pace la vittoria della B.R.V.
La guerra è purtroppo una realtà ma le ragazze della B.R.V. hanno voluto ugualmente continuare a testimoniare la loro speranza in un mondo più consapevole che la pace è un bene irrinunciabile portandosi in Palestra la bandiera della Pace e sfoggiando calzettoni con la scritta “Amore e Pace”.Venendo alla gara, contro la formazione di Reggiolo possiamo rilevare l’ottimo inizio di set (vinto a 16 in 10 minuti) che ha visto la BRV prevalere alquanto agevolmente sul gioco intessuto dalle ragazze allenate dalla Perusko. Ottimi si sono rivelati gli interventi difensivi di Ombretta così come le forti schiacciate di Soragna e dell’impareggiabile Zardini. Il secondo set è marciato via sulla stessa falsariga del primo pur con un tempo di gioco sensibilmente più lungo (27 minuti) con una buona incidenza di Panisi e capitan Davoli ed una positiva prestazione di Lauria. L’ultimo parziale (vinto a 20 in 17 minuti) è stato in effetti il più sofferto per le ragazze in giallo-nero a causa di un periodo di calo di concentrazione che ha permesso alla formazione ospite di recuperare il gap di 10 punti patito nella fase centrale del set. Da annotare nuovamente l’inserimento di Ruozi nel ruolo di alzatrice la quale ha svolto dignitosamente il suo compito confermandosi una valida pedina nello scacchiere del Mister.
Il prossimo incontro la compagine di Ruina lo sosterrà sempre al Palazzo dello Sport di Guastalla Venerdì 28 Marzo alle ore 21 contro la squadra del Pachito’s di Correggio

VENERDI' 14 MARZO 2003 B.R.V. - U.S.PRIMAVERA 3/1 (25/17 - 25/18 - 15/25 - 25/18) Arbitri:LICCHELLI-mAGNANI
Seconda vittoria consecuitiva nella Final-six
Seconda vittoria consecutiva della formazione della BRV contro L’US Primavera che alla B.Rossi di Guastalla ha superato le pur brave ragazze di Reggio allenate da Dalcò. Questa gara indirettamente metteva a “confronto” due allenatori quotati come appunto quello della squadra ospite, referente degli allenatori in Fipav, e Riccardo Ruina ormai navigato e tecnicamente preparato anche per categorie superiori. Da una parte Ruina ha saputo plasmare e far crescere le ragazze della BRV a tal punto da condurle all’unisono verso le parti alte della classifica di campionato e dall’altra un Dalcò che continua a macinare esperienza anche ad alti livelli ed ha saputo amalgamare una formazione nella quale giocano nomi interessanti come l’Anna Ferretti, sorella della più nota atleta che ha calcato per diversi anni il palazzo dello sport di Reggio nella massima serie ed anche in altre squadre altolocate. Detto questo, per dovere di cronaca, è doveroso spendere ancora due parole per le ragazze della BRV che nei primi due set hanno dimostrato di essere in palla, fortemente consapevoli delle proprie potenzialità. Nel secondo terzo set hanno accusato un attimo di cedimento psicologico per concludere alla grande il quarto set 25 a 18 in 22 minuti. In questa gara hanno avuto l’opportunità di entrare anche la Sara la quale, insieme alla Silvia (a nostro parere) hanno migliorato molto tecnicamente e la seconda palleggiatrice Ofelia Ruozi che ha condotto la squadra per tutto il quarto set.
La prossima gara vedrà la formazione giallo-nero giocare sempre alla B.Rossi Giovedì 20 Marzo alle ore 21 contro la quotata CMR Reggiolo.

MARTEDI' 11 MARZO 2003 B.R.V. - GRAMSCI 3-0 (25/17 - 25/16 - 25/23) Arbitri: Onfiani e Tebaldini
Schiacciante supremazia contro la diretta avversaria sulla strada della promozione
Alla Palestra B.Rossi di Guastalla si è disputato il primo incontro della final six di prima divisione femminile che si concluderà con la promozione di una sola squadra alla serie “D”. E’ stata a dir poco una serata straordinaria sia per il risultato, a favore della BRV, che per tutti i motivi passati e presenti che fornivano alla gara stimoli e attese reciproche.
Il folto pubblico presente ha avuto la soddisfazione di assistere ad una gara carica di emozioni dall’inizio alla fine seppure ridotta nella durata, tre set in appena 59 minuti di gioco.
Le ragazze della B.R.V., tutte indistintamente grandemente motivate e concentrate, sono partite subito forte. Nei primi due set hanno accumulato di slancio uno scarto di 5-6 punti iniziali che hanno costituito un gap incolmabile da parte delle avversarie apparse quanto meno frastornate dal gioco espresso dalla formazione di casa. Infatti grazie ad una palla di servizio quanto mai forte, ad un muro che non ha permesso alle avversarie di affondare i colpi e ad una difesa sicura e precisa nella costruzione le giallo–nero hanno lasciato a 17 punti (1° Set) ed a 16 punti (2°Set) la formazione di Ruggeri. Nel terzo set i valori in campo si sono equilibrati ed anche il gioco espresso dalla formazione ospite ha, in qualche modo impensierito le ragazze di Ruina per effetto anche di qualche battuta sbagliata di troppo. Il punteggio comunque è stato favorevole alla B.R.V. con il minimo scarto di 25 a 23 in 25 minuti di gioco.
In settimana la B.R.V. ritornerà sul parquet della B.Rossi alle ore 21 per affrontare la seconda gara in calendario per Venerdì 14 Marzo contro la "Righi Gastronomia"

Venerdì 21Febbraio 2003 US ARBOR VIESSE - BRV 0-3 (21/25 - 12/25 - 15/25)
Ultima gara vittoriosa ed accesso a pieno titolo ai Play-off promozione
E' durata praticamenteun solo set la gara che vedeva opposte la squadra reggiana dell'US Arbor e della Bassa Reggiana Volley incamminata verso la secondo fase del Campionato. Il primo parziale infatti ha visto le due compagini affrontarsi a viso aperto mantenendo un gioco sempre equilibrato ed anche bello da vedersi. Nei successivi parziali le ragazze di Ruina hanno invece preso il largo lasciando al minimo punteggio le pur brave ragazze in nero-arancio.
Per la Bassa Reggiana si aprono le porte dei plaY-off promozione con il non celato obiettivo di raggiungere il passaggio alla categoria superiore.
Le sei squadre che si affronteranno con partite di andata e ritorno sono quindi nell'ordine di classifica 1° Fase: B.R.V. 43 punti, MarkUp Vaneton 39 punti, Gramsci 38 punti, Coop Muratori Reggiolo 36 punti, Pachito's 36 punti, Righi Gastronomia 33 punti.
Il calendario degli incontri verrà formulato Martedì 4 Marzo 2003 presso la sede della Fipav mentre la prima gara della B.R.V. dovrebbe disputarsi già il 7 Marzo.

MARTEDI' 18 FEBBRAIO 03 B.R.V. - LA TORRE STUDIO 3/0 (25/11-25/7-25/11) Arbitro: Antonio Licchelli
Consolidato il primo posto in classifica per la BRV
Martedì scorso alla Palestra B.Rossi di Guastalla si è disputato la gara di recupero contro le reggiane della Torre Studio che ha decretato una ulteriore vittoria della BRV ed il primo posto nel Girone "A".
Infatti aggiornando l'ultima classifica diramata dalla Fipav provinciale la B.R.V. si trova a 40 punti all'attivo dopo 15 partite disputate e 13 vinte. Seguono il Pachito's con 36 punti e la Coop.Murtori Reggiolo con 34 mentre distanziata si trova l'Active con 28 punti.
La gara contro la Torre si è rivelata un buon allenamento per le ragazze di Ruina le quali hanno potuto dare sfogo alle schiacciate con sugli scudi Sandra Soragna Bondavalli e Davoli. Buona anche la prestazione di Lodi Rizzini inserita nel ruolo di schiacciatrice. Positiva la prova di Ombretta, Silvia ed Elisa.
La prossima gara, esterna, ed ultima della prima fase si disputerà a Reggio Emilia presso la Palestra della Scuola Media Aosta contro l'U.S.Arbor con inizio alle ore 20,45

SABATO 15 FEBBRAIO 02 CMR REGGIOLO - B.R.V. 0-3 (16/25 - 14/25 - 14/25) Arbitro: Ermes Magnani
Prestazione molto positiva per una perentoria vittoria
A Reggiolo contro la CMR la squadra di Ruina ha offerto una prestazione superlativa per la continuità dimostrata e la pressante azione offensiva che hanno lasciato poche chance alla pur valida squadra della Perusko.
Alla B.R.V. si può dire che abbia funzionato pressoché tutto; dalle azioni di muro precise e invalicabili per gli attacchi della squadra di casa alle ottime schiacciate dalla secondo linea di Sandra alle decise schiacciate di Silvia, sempre più convinta dei suoi mezzi, e di Bondavalli, punto di forza della squadra, agli altrettanto forti attacchi di Soragna che immancabilmente producevano punti con il solito mani-fuori. In definitiva è stata una gara nella quale tutte le ragazze schierate da Ruina hanno contribuito a fornire una immagine di squadra ben affiatata e sicura dei propri mezzi specialmente quando l’impegno si presenta non dei più facili. Infatti la squadra di Reggiolo può contare su delle buone individualità quali ad esempio Simonazzi e Troni che insieme al gruppo potranno ancora farsi valere. Infine un augurio di pronta guarigione a Sara Santachiara dopo la distorsione alla caviglia patita nella gara contro il Calerno.
Martedì 18 Febbraio alla B.Rossi andrà in scena il recupero contro La Torre di Reggio Emilia. Un impegno che sulla carta si presenta abbordabilissimo e tale da permettere a Ruina di giocare altre carte che il paniere della Bassa Reggiana ha in serbo.

Venerdì 7 Febbraio 2003 B.R.V. - Caldarini Gas Calerno 3-1 (25/22, 23/25, 25/10, 25/22) Arbitro: Antonio Licchelli
Sottotono la gara vinta contro la squadra di Stoppa e Iemmi
Pur vincendo con un perentorio 3 a 1 contro la squadra di Calerno, la Bassa Reggiana ha offerto una prestazione opaca che non rispecchia il valore individuale e di quadra che indubbiamente dobbiamo riconoscerle. Nel primo set dopo un avvio sicuro la squadra è incappata in alcune incertezze che hanno limitato il raggiungimento di un risultato parziale più tranquillo. Il secondo set, forse nella sicurezza dei propri mezzi, è iniziato male per le ragazze in giallo-nero le quali incalzate dalla buona prestazione di Biacca e compagne non sono più riuscite a recuperare i punti persi. Nel terzo set Ruina cambia Lauria con Ruozi e Davoli con Santachiara il gioco diventa più pressante ed anche in concomitanza con un forte calo di concentrazione della squadra di casa la B.R.V. riesce a portare in porto il set in modo deciso lasciando alle padrone di casa solo 10 punti. I 17 minuti che alla fine risulterà il set più corto della gara. Nel quarto set la Bassa Reggiana schiera in campo la stessa formazione del set precedente e sul 4 a 3 Sara Santachiara nel ricadere a terra dopo un muro si procura una distorsione alla caviglia destre e viene sostituita da dalla capitana Davoli. Il gioco rimane a lungo su punteggi di parità e dopo 25 minuti di gioco le ragazze di Ruina, pur faticando, hanno ragione delle ragazze di Calerno con il minimo scarto di due punti.
I prossimi appuntamenti, durante i quali tutti i sostenitori della squadra giallo-nero si aspettano un gioco più incisivo frutto di quella determinazione che le ragazze sanno infondere nella gara, saranno il recupero contro la Torre alla B.Rossi ed il 15 Febbraio alle ore 18,30 a Reggiolo contro la Coop.Muratori

Venerdì 31/01/03 B.R.V. - Pol.Biasola 3-0 (25/21 - 25/20 - 25/12) Arbitro:Achille Belluti
Positiva la prova della BRV nel ritorno contro la Pol.Biasola
Dopo la convincente vittoria per 3 a 0 contro la formazione del Pegaso di Venerdì 24 Gennaio è stata la volta della formazione della Polisportiva Biasola di Reggio Emilia, che all’andata aveva inflitto una bruciante sconfitta alla squadra di Ruina, a soccombere contro la Bassa Reggiana. In questo modo le ragazze di Ruina si sono prese una significativa rivincita con un laconico 3 a 0. Le ragazze di Miselli hanno trovato sulla loro strada Giorgia Bondavalli e Sandra Zardini in buona vena le quali hanno messo a terra palle pesanti riducendo ad un nulla di fatto la resistenza delle reggiane. I primi due set hanno visto il predominio iniziale della BRV con timidi tentativi di rimonta da parte della formazione capitanata dalla Bertani che però non è mai stata in grado di impensierire più di tanto Erica Davoli e compagne. Il terzo set non ha avuto storia con la squadra di casa sempre costantemente sugli scudi nel non celato intento di non lasciare set alle avversarie. E l'obiettivo è stato raggiunto lasciando alla squadra ospite solamente 12 punti e liquidando l’impegno in appena un ora di gioco.
La prossima gara vedrà impegnata la squadra giallo-nero in quel di Calerno Venerdì 7 Febbraio contro Caldarini Gas in attesa del recupero del 18 Febbraio fra le mura amiche contro le reggiane della Torre Studio.

VENERDI’ 17 GENNAIO 2003 B.R.V. – PACHITO’S 3-0 (25/21 – 25/12 – 25/19) Arbitro: Francesco Zema
La Bassa Reggiana ha ripreso positivamente il Campionato
Dopo la vittoria di inizio anno contro la MECAF Fabbrico per 3 a 1 (25/15 - 26/28 - 15/25 - 11/25), una Bassa Reggiana Volley non ancora al top delle sue potenzialità, Bondavalli e Belluti risontono ancora dei postumi di un incidente stradale, ha risposto per le rime alla battuta d’arresto patita nella gara di andata contro il Correggio Volley Pachito’s, che conduce la classifica di Prima Divisione, vincendo largamente per 3 a 0. La formazione di Ruina è scesa in campo molto motivata e, con un attento gioco a muro e con belle schiacciate messe a segno alternativamente da Zardini, Davoli e Soragna, è riuscita in poco più di un ora ad aver ragione delle ragazze dell’Anna Razzini le quali solo nel primo set hanno tenuto testa alle guastallesi. Un elogio particolare va formulato a Giorgia Bondavalli ed a Ombretta Belluti per l’eccellente prestazione e attaccamento ai colori sociali, pur scese in campo in condizioni non ottimali. Buona la prestazione di Elisa che ha saputo distribuire al meglio le palle in direzione di Sandra e di Erika le quali non hanno avuto difficoltà a metterle a terra in modo risoluto.
Il prossimo impegno della B..R.V. sarà a Sesso contro la squadra del Pegaso che attualmente naviga in una posizione di bassa classifica. La Bassa Reggiana Volley invece si è inserita al secondo posto con una partita da recuperare il 18 Febbraio contro Torre Studio di Reggio Emilia.

VENERDI' 6/12/2002 B.R.V. - ARBOR VIESSE 3-0 (25/9 - 25/12 - 25/15) ARBITRO: ERMES MAGNANI
CONVINCENTE PRESTAZIONE DELLA B.R.V.
Dopo la vittoria contro la capolista Coop.Muratori Reggiolo la compagine di Ruina ha offerta una convincente prestazione alla B.Rossi di Guastalla contro la formazione dell'Arbor di Reggio Emilia. Al di là del risultato la gara è stata un buon test per saggiare le condizioni fisiche delle ragazze in giallo-nero in vista delle prossime gare del girone di ritorno. Tutto sommato le ragazze capitanate da Erica Davoli hanno giocato su buoni livelli di fronte ad una squadra giovane e per di più mancante di alcuni elementi importanti per l'assetto offensivo. Il punteggio a favore della squadra di casa con parziali 9 - 12 - 15 parla già di per sè anche se entrambe le squadre hanno dato vita ad un piacevole incontro concluso in 55 minuti.
Venerdì prossimo la B.R.V. osserverà un turno di riposo per ricevere poi Venerdì 20 Dicembre la visita della squadra della TORRE Studio nella prima gara del girone di ritorno.

Venerdì 29 Novembre 2002 BRV - Coop.Muratori Reggiolo 3 - 0 (25/20 - 25/20 - 25/16) Arbitro: Alessandro Bertazzoni
La B.R.V. Batte la Capolista del Girone A
Con una convincente prestazione la B.R.V. ha chiuso in tre set la gara che la opponeva alla Coop. Muratori di Reggiolo, squadra che la vede posizionata al primo posto della classifica del girone “A”.
Alla Palestra “B.Rossi” di Guastalla, la formazione giallo-nero, di fronte ad un pubblico che ha fatto onore all’importanza dell’incontro, si è espressa su un buon livello agonistico superando agevolmente una formazione ben attrezzata e di tutto rispetto guidata in panchina dalla Perusko, conosciuta a Guastalla per il suo passato di giocatrice, una apparizone nella categoria arbitrale oltre che per le sue doti umane e di affabilità. La formazione messa in campo da Ruina comprendeva Lauria, Zardini, Soragna, Davoli, Bondavalli, Panisi con il libero Belluti. I primi due set (vinti dalla B.R.V. 25/20 - 25/20)) sono stati condotti da entrambe le squadre con una forte dose di concentrazione e con la volontà di ben figurare. In particolare nella squadra di casa le ragazze sono tutte da elogiare per il loro impegno e la risolutezza delle loro azioni. Diverse giocatrici stanno riprendendosi da acciacchi vari e la loro prestazione è stata convincente. Nella squadra ospite la schiacciatrice Paola Simonazzi si è mossa bene ma ha incontrato a volte dei muri difficilmente superabili. Il terzo set si è risolto in 17 minuti a favore della Davoli e compagne con il punteggio di 25 a 16. Con questa vittoria la B.R.V. raggiunge a quota 16 punti la squadra di Reggiolo e
Venerdì 6 Dicembre incontrerà, sempre in casa, la formazione dell’ARBOR Viesse. Positiva la prestazione del giovane arbitro Alessandro Bertazzoni.

Venerdì 23 Novembre 2002 B.R.V. - Pol. Padania 3-0 (25/14 - 25/8 - 25/22) Arbitro: Michele Gibertini
LA BASSAREGGIANA VOLLEY RITORNA ALLA VITTORIA
Alla Bruno Rossi di Guastalla la B.R.V. ha disputato una convincente gara ottenendo la 4^ vittoria di questo primo scorcio di stagione contro la formazione della Pol.Padania targata Caldarini Gas.
Riccardo Ruina ha avuto l’opportunità di schierare in campo tutte le ragazze a disposizione ottenendo da tutte una positiva risposta alle sue indicazioni tattiche.
Buona la prova di Elisa Lauria e di Ofelia Ruozi, le due palleggiatrici che hanno saputo, a turno, confezionare ottimi palloni per le schiacciatrici Sandra Zardini e Giorgia Bondavalli apparse ben concentrate e determinate. Positiva anche la prova di Sara Santachiara , Adriana Soragna e Silvia Panisi che ogni volta hanno saputo mettere in difficoltà le avversarie. Sicura come sempre la prestazione di Ombretta Belluti tornata nel ruolo di libero. In netta ripresa la capitana giallo-nero Erica Davoli mentre pure positiva è stata la prestazione delle centrali Laura Lodi Rizzini e Maria Gnaccarini. La formazione allenata da Stefano Stoppa ha avuto momenti poco confortanti nel corso del secondo set riuscendo a mettere a segno solo otto punti mentre decisamente più positivi gli altri due parziali durante i quali Barbieri e compagne hanno saputo rispondere meglio agli attacchi della B.R.V.
A questo punto, gli addetti ai lavori, ma anche chi costantemente e con passione segue tutte le gare della squadra si auspica che la B.R.V., nel prossimo incontro di Venerdì 29 Novembre a Guastalla contro la Coop. Muratori di Reggiolo, possa esprimersi su livelli eccellenti e dimostrare la sua reale forza, per conseguire un risultato utile e così consolidare la posizione in classifica.

GIOVEDI' 14 NOVEMBRE POL.BIASOLA - B.R.V. 3/1 (26/24 - 13/25 - 25/22 - 25/23) Arbitro: Michele Gibertini
UNA B.R.V. NON AL TOP DELLE SUE POTENZIALITA' CEDE ALLA POL.BIASOLA
Nuova battuta d’arresto per la squadra allenata da Riccardo Ruina contro la Pol.Biasola alla Palestra Artigianelli di Reggio Emilia. E’ stata una partita, per certi tratti, alquanto avvincente durante i quali nella squadra di casa si è fatta valere la strenua volontà di fare bella figura contro una “grande” del Campionato 2001-2002 mentre nella B.R.V. si è notato lo sforzo per trovare la giusta concentrazione e per superare i momenti critici. Purtroppo, senza nulla togliere alla bella prestazione delle ragazze di Prandi, i problemi fisici di cui alcune ragazze della B.R.V.come la Sandra, la Davoli, la Bondavalli e la Belluti, quest’ultima scesa in campo in precarie condizioni fisiche evidenziatesi ancora più al termine della gara, non hanno ancora permesso alla squadra di esprimersi ai consueti livelli tecnico-agonistici. Comunque già da Venerdì 22 Novembre contro la squadra della Caldarini Gas alle ore 21 presso la Palestra B.Rossi di Guastalla, la formazione giallo-nera avrà modo di riprendersi e guardare con ottimismo al futuro.

VENERDI' 8 NOVEMBRE 2002 B.R.V. POL.PEGASO 3-0 (25/21-25/9-25/20) ARBITRO:Boni Daniele
INIZIATO IL CAMPIONATO. OMBRETTA (schiacciatrice), MELISSA (Libero)
E' iniziato il Campionato di Prima divisione 2002/2003 e la squadra della B.R.V. vi partecipa con l'obiettivo di centrare la "sofferta" promozione.
La squadra ha mantenuto complessivamente l'organico della passata stagione con l'assemza della Nada Pellegrini, passata in prestito alla Pol.Biasola, il ritorno della Melissa Manfredotti e l'entrata della Laura Lodi Rizzini e Maria Gnaccarini entrambe in prestito dal Viadana Volley.
La B.R.V. ha disputato 4 gare vincendone 3 e perdendone una con il punteggio di 3 a 2 contro la squadra Ricchi e Rossi di Correggio. In classifica generale si trova al terzo posto con 10 punti alle spalle del Reggiolo (13) e Pachito's (12).
Contro la Pol.Pegaso la squadra allenata dal riconfermato Ruina Riccardo si è espressa ad un buon livello mettendo in luce la giovane Sara Santachiara che è notevolmente cresciuta tecnicamente e ......l'Ombretta Belluti nell'insolito ruolo di schiacciatrice dato che la Melissa Manfredotti può altrettanto esprimersi al meglio nel ruolo di Libero ricoperto per diversi anni nella Pallavolo Novellara.
Sui soliti livelli di rendimento la Sandra Zardini e le due palleggiatrici Elisa Lauria e Ofelia Ruozzi impiegate entrambe nel corso dei tre set . A metà tempo la capitana Davoli Erica e la Giorgia Bondavalli per risentimenti muscolari. Venerd' la B.R.V. ha vinto in un modo alquanto convincente contro una Pol. Pegaso ben attrezzata e che potrà sicuramente migliorare nel corso di questa annata sportiva. Appuntamento per Giovedì 14 Novembre alla Palestra Artigianelli di Reggio Emilia dove la B.R.V. affronterà la Pol.Biasola.