Bassa Reggiana Volley
 
 
Le Squadre
Serie C femminile 2007/2008
Serie C femminile 2005/2006
Serie C Maschile 2004/2005
Serie C femminile 2011-2012
Serie D maschile 2011-2012
Serie C femminile 2010-2011
Serie D maschile 2010-2011
Serie C Femminile 2009/2010
Serie D maschile 2009/2010
Serie C femminile 2008/2009
Serie C maschile 2008/2009
Serie C maschile 2007/2008
Under 18 femminile 2007/2008
Serie C maschile 2006/2007
Giovanili 2007/2008
Serie C femminile 2006/2007
II^ Div. Femminile 2005/2006
Serie D Femminile 2004/2005
Seconda Div. Femm. 2004/2005
Under 16 maschile 2004/2005
Prima Div. Femm. 2003/2004
Prima Div. Femm. 2002/2003
Prima Div. femm. 2001/2002
Serie C maschile 2003/2004
Serie C maschile 2002/2003
Serie C maschile 2001/2002
LE ALTRE SQUADRE FIPAV 2003/2004
Chi Siamo
la Società
il Consiglio Direttivo
il Presidente
il Direttore Generale
il Dirigente acc. serie C maschile
il D.S. serie C femminile
Ricorrenze
S.Pasqua 2013
Santo Natale 2012
S.Pasqua 2012
Santo Natale 2011
S.Pasqua 2011
Santo Natale 2010
S.Pasqua 1010
Santo Natale 2009
S.Pasqua 2009
S.PASQUA 2008
S.NATALE 2007
Pasqua 2007
S.NATALE 2006
Pasqua 2006
S.NATALE 2005
Pasqua 2005
S.NATALE 2004
Pasqua 2004
S.Natale 2003
ESTATE 2003
Pasqua 2003
News
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2011-2012
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2010-2011
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2009-2010
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 08/09
Risultati e commenti Coppa e Serie "C/F" 07/08
Risultati e commenti Serie "C" maschile 07/08
Risultati e commenti Coppa e Serie "C/F" 06/07
Risultati e commenti Serie "C/M" 06/07
Risultati e commenti Serie C femm. 2005/2006
Risultati e commenti Serie C maschile 2005/2006
La BRV ha festeggiato la promozione in C femminile
Una preghiera per S.S.Giovanni Paolo II°
Risultati e commenti Serie C maschile 2004/2005
Risultati e commenti Serie "D" Femm. 2004/2005
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 12-13
Risultati e commenti Serie C maschile 2003/2004
Risultati e commenti Prima Div.Femm. 2003/2004
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2001/2002
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2002/2003
Risultati e commenti Serie C maschile 2002/2003
Calendari E Classifiche
Vai alla Home Page
Momenti Di Festa E Di Gruppo
B.R.V. a Pinzolo
B.R.V. Presentazione all' El Paraiso
L'Under 18 festeggia il T.Ticolore 2008
La squadra di serie C festeggia il 6° posto
Auguri di Natale "C/F" 2007
Auguri di Natale "C/M" 2007
Silvia Panisi premiata a Guastalla
Cena di fine Campionato 1^ div/f 02/03
Sportinfesta all'U.S.Saturno
Cena di fine Campionato Serie "C"
Eventi
B.R.V. certificata dalla Fipav 2012-2013
Marchio di Qualità2010-2011
All'Under 18 F il Trofeo Tricolore 2008
Under 18M Campione prov 2008
Arte e Sport 2007
La BRV ed il Minivolley alla Scuola Primaria
Mirko Bondavalli ha lasciato la vita terrena
Luca Bernardelli nella Rappresentativa Reggiana 05
Ettore Spaggiari riconfermato in FIPAV
Torneo " Città del Tricolore" a Guastalla
E' stata presentata la B.R.V. 2004/05
Cerimonia 60° U.S.Saturno
La B.R.V. e l'Amministrazione Comunale
I 60 anni dell'U.S.Saturno-Guastalla
I 60 anni del CSI
Aquila For Africa 2004
Serie D presentazione della squadra al Sindaco
Promozione Serie D Femminile 2004
Trofeo delle Province Cesenatico 2004
Torneo "Bismantova" per rappresentative maschili
Concentramento Mini Volley 2004
Rappresentativa Prov. Under 15 Femminile
STRAGE DI NASSIRIYA
1° Torneo B.R.VolLEI 2003
2003 - Anno europeo del disabile
For Africa 2003
Finale provinciale U15 FTT - 1^Divisione TT 2003
Finale provinciale Under 17/M-F 2003
Sandra Zardini miglior giocatrice 2002
for Africa 2002
Luigi Schiavon a Gualtieri
finale provinciale a Gualtieri 2001
for Africa 2001
Sponsor
Banca Reggiana
Frigeri Trasporti
B.C.M.
B.F. Guastalla
Contatti
RECAPITI
Links
Puoi consultare i LINKS
Conosciamoli Meglio
Serie C
Archivio
2004-2005
2005-2006
2006-2007
2007-2008
 
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2011-2012

Concluso un campionato onorevole ....ora guardiamo al futuro
Anche a Lugo dopo la gara di Gualtieri, la BRV deve cedere il passo
La Bassa Reggiana Volley per il quarto anno consecutivo non è riuscita a superare l’ostacolo che quest’anno rispondeva al nome di Shoesy Lugo incassando due sconfitte sia fra le mura amiche di Gualtieri che in quel di Lugo di Romagna. O-3 all’andata e 3-1 nella gara di ritorno con punteggio 25/19-21/25-25/21-25/22. La formazione di Luca Papotti, orfana di Betta Gilioli, pur offrendo una buona prestazione nulla ha potuto contro una squadra forte del tre a zero incassato all’andata. Alla Francesca Bertani e Chicca Montagna hanno fatto da contro altare le forti Ilaria Napodano e Manuela Marosi le quali sono state vere spine nel fianco per la formazione reggiana. ”Abbiamo chiuso anche questo capitolo – afferma il DS Enzo Mori - con la soddisfazione di essere arrivati ai quarti, ringrazio tutte le ragazze, lo staff ed i sostenitori che ci hanno sempre incoraggiato in questa “avventura”. Non ne facciamo un dramma, la squadra, unita, ha fatto l’impossibile per passare alle semifinali”.

Ettore Spaggiari

Iniziano i Play Off
Mercoledì 16 maggio ore 21 a Gualtieri gara 1 contro Pallavolo Lugo
La Bassa Reggiana Volley di Luca Papotti, dopo un Campionato destinato a rimanere negli annali della Società, approda per il 4° anno consecutivo ai play off promozione per l’accesso alla serie “B2” nazionale. Il quarto posto strappato con tanta determinazione ad un nugolo di squadre pretendenti ha sancito una affermazione tanto gradita allo staff ed alle atlete pronte a credere sul serio alla promozione. La B2, un miraggio che di questi tempo fa tremare chi, come la Bassa Reggiana, si sta dibattendo fra tante difficoltà specialmente economiche che solo la verve mai doma di un favoloso organico riesce a mitigare. Sì, il sogno che sia dirigenti che staff tecnico che atlete detengono nel loro “cassetto” è i9ndubbiamente di un play off portatore di soddisfazioni da rincorrere fino alla fine. Si inizia mercoledì 16 maggio ore 21 fra le mura amiche del Palasport di Gualtieri contro la squadra del Shoesy Pallavolo Lugo che ha compiuto un cammino da favola giungendo al secondo posto del girone “C” con 23 gare vinte su 26 totalizzando 70 punti e quindi alle spalle del Cervia Volley con 76. Uno scontro quasi improbo che potrà essere mitigato sia dal fattore campo che, più volte, ha sorretto la squadra che dalle giuste aspirazioni di tutta la squadra. La gara di ritorno vedrà la Bassa Reggiana Volley “Il Corallo” in trasferta in quel di Lugo di Romagna presso il Palazzo dello Sport di Via Lumagni sabato 19 maggio 2012.

Ettore Spaggiari

E' play off
Partita efficace anche se non bellissima dal punto di vista tecnico ma spettacolare per l'accesso ai play off. Arbor battuta per 3 a 1 ed adesso ....ci basta sognare.
Ottima Francesca Bertani, ottima Stefania, regia eccellente della Fabi, sempre efficace Erika, punti determinanti quelli della Parenti, Gilioli sa esserci al momento giusto, incontenibile l'Anna quando le arriva la palla giusta, e in questa partita non si può lamentare, Ballasini sempre pronta a scendere in campo (peccato per il primo servizio errato) e poi tutte le altre ragazze che hanno sostenuto le compagne dalla panchina.
Bella soddisfazione ed ora .....cominciamo a sognare.

Ettore Spaggiari

La BRV affronta l’Arbor Interclais guardando ai play off
Il Campionato di serie “C” femminile è alla sua 25^ e ultima giornata della corrente stagione sportiva e, nel girone “A”, la Bassa Reggiana Volley “Il Corallo” affronta sabato 5 maggio al Palasport di Gualtieri. Questa gara è molto importante perché potrebbe aprire le porte dei play off alle ragazze di Luca Papotti come miglior quarta squadra dei tre gironi. Della 24^ giornata ci corre l’obbligo ricordare la bella vittoria di Kicca Montagna e compagne nel derby contro l’Alistar di Riccardo Ruina. Una vittoria confezionata non soltanto con un risultato da manuale ( 3 set a 1) ma anche con quel pizzico di sportività , che di questi tempi non guasta, che le due formazioni hanno offerto sotto rete ed in campo. Il gioco è stato molto apprezzato dai numerosi sostenitori di ambo le parti perché ogni atleta ha espresso il meglio di sé con scambi a tratti interminabili con la palla che “faticava” a cadere. Per fare solo due nomi, Montagna (BRV) è stata ancora una volta incontenibile con i suoi 22 punti degnamente contrastata da una Aquaroni (Alistar) che si è superata eludendo più volte il muro avverso e chiudendo di forza il punto. Ora l’Alistar con i suoi 44 punti si trova in una posizione di sicurezza mentre la BRV con 52 punti si trova ad un passo dai play off. Sabato prossimo dovrà incontrare l’US Arbor Interclais che anch’essa naviga alla pari con 52 punti all’attivo. Un match proibitivo per la formazione di Papotti che ben conosce il valore della squadra di Mazzacani contro la quale, all’andata, non è riuscita a spuntarla. “Il morale della squadra –afferma il D.S. Enzo Mori- è alto ed una vittoria contro l’Arbor ci offrirebbe l’opportunità, per il quarto anno consecutivo, di affrontare quei play off che in ogni caso rappresentano pur sempre una grossa soddisfazione. Mi auguro che il fattore campo possa essere la settima atleta in campo ”.

BRV Il Corallo - Grissin Bon Tecnocopie 3-1 ((25/23-25/23-23/25-25/21) Arbitri: Marano e Malpighi
BRV Il Corallo incamera 3 punti preziosi
BRV Il Corallo: Bertani (21), Gilioli (4), Minzoni (1), Parenti (3), Montagna (15), Prati (11), Ongarini (10), Ballasini (1), Contini (L2), Iafrate, Lauria, Dulmieri (L1) All.Papotti
Arbitri: Marano e Malpighi di Modena

Bella partita quella andata in scena al palasport di Gualtieri per il derby fra due formazioni altolocate. Per la B.R.V. di Luca Papotti sono stati tre punti preziosi per la classifica che la vede attualmente al terzo posto con una partita in più rispetto alla corazzata Grissin Bon e Agrigarden Fidenza, le dirette avversarie. A Gualtieri la formazione di Gualdi si è presentata senza la palleggiatrice titolare mentre nella BRV è venuta a mancare nel corso del primo set Elisabetta Gilioli colpita da un risentimento plantare che l’ha costretta a lasciare definitivamente il campo. Sono stati quattro set estremamente tirati, come era prevedibile, da entrambe le parti con una Grissin Bon le cui atlete sono incappate in alcuni errori di troppo al servizio mentre la BRV , con una Francesca Bertani superlativa (suoi 21 punti) è riuscita a far suo il match. Nel primo set capitan Erika Montagna e compagne superavano di slancio, complice anche il fattore campo, Torelli e compagne mettendo al sicuro, con punteggio 25 a 23, il parziale. Nel secondo set, partenza a razzo delle ospiti che si portavano velocemente 21 a 13 ma, in dirittura d’arrivo, un capolavoro di Fabiana Minzoni che, al servizio, acquisiva ben 5 punti permettendo alla sua squadra di raggiungere le avversarie e superarle con lo stesso punteggio di 25 a 23. Nel terzo set si è vista la migliore Grissin Bon che dopo un punteggio punto a punto riusciva a superare le ragazze di Papotti con i soliti due punti di vantaggio. Nel quarto set Montagna e compagna confermavano l’ottima serata portando a casa dopo quasi due ore di gioco set ed incontro. Positivo il commento a fine partita del D.S della B.R.V. Il Corallo: “Le ragazze - dice Enzo Mori - hanno meritato questa vittoria per la determinazione con la quale hanno affrontato la gara. Tre punti importanti per il morale della squadra oltre che per la classifica in vista del prossimo incontro di venerdì 23 a Parma contro l’ostica Agrigarden”.

Ettore Spaggiari

Sabato 3 marzo 2012 Bakery Gossolengo - BRV Il Corallo 1-3 (16/25-25/22-27/29-21/25) Arbitri: Accurso e DeSimone di Parma
BRV Il Corallo torna da Gossolengo con 3 punti preziosi
BRV Il Corallo: Gilioli (16), Minzoni (1), Parenti (5), Montagna (17), Bertani (21). Prati (7), Cavalli (2), Parenti (7), Ongarini , Ballasini , Contini (L2), Iafrate, Lauria, Dulmieri (L1) All.: Luca Papotti

A Gossolengo la formazione di Luca Papotti ha faticato più del previsto per avere ragione di una Bakery pimpante e forte con Prazzoli e Alletti sotto rete. Dopo un primo set da manuale Erika Montagna e compagne hanno dovuto subire il ritorno delle avversarie che si sono superate andando a vincere ai vantaggi con una BRV che non aveva lasciato nulla al caso andando a recuperare cinque punti di svantaggio in dirittura d’arriva che però non sono bastati per andare sul 2 a 0. Il terzo set è stato quello più combattuto durante il quale con le bordate dell’ottima Bertani è salita in cattedra il libero Dulmieri che si è superata andando su ogni pallone con sicurezza e padronanza del gesto sportivo veramente impeccabile. Nel quarto set la BRV, pur incontrando ancora una valida resistenza nella squadra guidata da Franco Corraro, è riuscita a rimanere concentrata duplicando la bella prova del set precedente portando così in porto una gara importante per la classifica. Con una partita in più rispetto alle dirette avversarie (terzo posto con 39 punti) la BRV ospiterà sabato 17 marzo, fra le mura amiche, la corazzata Grissin Bon Tecnocopie (52 punti) per una gara tutta da vedere.

Giovedì 1 marzo 2012 BRV Il Corallo - Noceto Volley Club 3-1 (27/25 25/23 15/25 25/22) Arbitri: Bruschi e Bosio di Modena
Il Noceto cade sotto i colpi di “Betta ” Gilioli
BRV Il Corallo: Minzoni (1) , Parenti (3), Montagna , Bertani (15). Prati (16), Gilioli (23), Ongarini (3), Contini, Iafrate, Lauria, Ballasini, Dulmieri (L) All.: Luca Papotti
Turno di recupero per la formazione di Luca Papotti che ieri sera al Palasport di Gualtieri ha rifilato un netto 3 a 1 ad un Noceto Volley alquanto offuscato rispetto alle gare precedenti. In questa gara è salita agli onori della cronaca “Betta” Gilioli, autrice di 23 punti, e ottima match winner trascinatrice della serata. La B.R.V. è scesa in campo con una formazione rimaneggiata con Anna Prati e Alizia Ongarini con ancora i postumi di infortuni e con l’assenza della capitana Erika Montagna influenzata. Nonostante ciò la truppa di Papotti ha risposto bene ai suoi comandi incamerando tre punti d’oro contro un Noceto che è sempre stata una squadra da prendere con le molle. Con questa vittoria la B:R.V. si inserisce momentaneamente al secondo posto in classifica generale con Fidenza ed Arbor Interclays ma con una partita in più rispetto alle dirette avversarie. Della gara, buona la prestazione del libero Dulmieri e provvidenziali i muri offensivi operati da Prati e Parenti. Del Noceto Volley da evidenziare la bella prova di Giorgia Lottici che ha macinato punti su punti con le sue bordate sia alla banda che dalla seconda linea. La formazione della BRV Il Corallo tornerà in campo già sabato 3 marzo in quel di Modena dove dovrà affrontare la squadra della Villa d’Oro che viaggia con 22 punti all’attivo.

Ettore Spaggiari

BRV Il Corallo - Gennarini Trasporti 3-0 (25/22-25/18-25/11) Arbitri: D’Alessandro e Gasparini
Montecchio cade sotto i colpi di “Chicca” Montagna
BRV Il Corallo: Spreafico, Minzoni , Parenti (6), Montagna (17), Bertani (9). Prati (10), Gilioli (8), Ongarini (2), Contini, Iafrate, Lauria, Ballasini, Dulmieri (L) All.: Luca Papotti
Al Palasport di Gualtieri la Bassa Reggiana Volley rifila un netto 3 a 0 ad un Montecchio alquanto offuscato rispetto alla gara di andata vinta con lo stesso punteggio sulla formazione di Coach Luca Papotti. In questa gara è saliti agli onori della cronaca “Chicca” Montagna, autrice di 17 punti, e vera trascinatrice di tutta la squadra che ha dimostrato, ancora una volta, carattere e voglia di vincere. Buona la prestazione del libero Dulmieri che ha fatto di tutto pur di non lasciare cadere a terra nessuna palla anche quelle più insidiose. Da segnalare anche gli ottimi muri difensivi operati da Anna Prati e Pamela Parenti unitamente alle palle messe prepotentemente a terra da Elisabetta Gilioli. Della squadra di Francesco Minetti c’è da dire che tutte le ragazze hanno dato l’anima allo scopo di rimanere a galla, così che Piccinini e Righelli hanno portato i loro colpi migliori quasi sempre neutralizzati dalla difesa delle Bianco Celesti di casa.
Ora la BRV con 33 punti si trova al 4° posto in classifica generale con grosse speranze di agguantare un posto ai Play Off che sono sicuramente alla sua portata.
La prossima gara vedrà la BRV Il Corallo affrontare nel recupero in casa Giovedì 1 marzo il forte Noceto (31 punti) mentre Sabato 3 marzo affronterà in trasferta la Pol.Villa d’oro Modena (punti 22)
Ettore Spaggiari

Sabato 14 gennaio 2012 BRV Il Corallo - Alistar Guastalla 3-0 (25/10-26/24-25/15) Arbitri: Bergamaschi e Gasperini di Modena
Il derby della Bassa vinto dalla BRV Il Corallo
La forza e la coesione del gruppo sono stata l’arma vincente della B.R.V. Il Corallo che ha superato brillantemente l’esame nel derby che la opponeva all’Alistar di Guastalla. In molti si aspettavano una partita dai connotati molto più elevati rispetto a quelli che il folto pubblico accorso al Palasport di Gualtieri ha potuto assistere. Da una parte la B.R.V. che aveva bisogno di conferme dopo gli ultimi inserimenti nell’organico e quindi molto motivata e concentrata sin dall’inizio dall’altra una Alistar da prendere con le molle dopo i precedenti successi tanto da balzare meritatamente nelle zone alte della classifica che però ha scontato una serie incredibile di errori che l’ha sicuramente penalizzata nel gioco e quindi nel risultato. Il match, tranne il secondo, è sempre stato a senso unico con Gilioli, Bertani e Prati in doppia cifra così come capitan Chicca Montagna sempre presente su ogni azione ed una Dulmieri (nella foto) stratosferica che non ha fatto cadere una palla. Il tutto corroborato da una lucida Fabiana Minzoni in regia.
La Gara: Il primo set ha visto Francesca Bertani sugli scudi proprio nel momento di massimo divario del punteggio che ha raggiunto otto punti a favore della BRV a metà parziale per terminare con 15 punti di distacco al termine. Il secondo set è stato nettamente più equilibrato anche per effetto di un momento di sbandamento della B.R.V. Sul punteggio di 18 a 13 Aquaroni, Amista e Sabatini infilano sette palle punto fino a raggiungere la parità 20 a 20. Sono di nuovo Bertani e Gilioli a riprendersi il vantaggio di due punti che permetterà alla capitana B.R.V. di mettere a terra la palla del 26 a 24 per la sua squadra. Il Terzo set è la fotocopia del primo, Ruina fa rientrare Elena Boni al posto della Davoli che però non è sufficiente per recuperare lo svantaggio accumulato che sale a 10 punti al termine di 1h 09’ di partita.

Prossimo turno: Sabato 21 gennaio la BRV Il Corallo (24 punti) affronterà alla Palestra Moro RE ore 21,00 l’U.S. Arbor Interclays (27)

Ettore Spaggiari

Sabato 7 gennaio 2012 Corte dei Gonzaga - BRV 0-3 (21/25 13/25-22/25) Arbitri:Gasparini e D'Alessandro
Importanti tre punti per la truppa di Luca Papotti
La Bassa Reggiana Volley ha incontrato la squadra dell’Everton Corte dei Gonzaga concentrata a dovere ed è uscita a testa alta con l’intera posta in palio. Tre punti importanti sia per la classifica che per quella carica agonistica che in questo campionato non basta mai. Con un meritatissimo 3 a 0 Montagna e compagne hanno tenuto a bada le velleità delle padrone di casa costrette a lottare con una Bassa Reggiana ancora un po’ "imballata" dopo il richiamo fisico svolto durante la pausa natalizia. Il team di Luca Papotti ha potuto schierare fin dall'inizio la neo arrivata Elisabetta Gilioli (nella foto), una giocatrice esperta e con un curriculum prestigioso alla spalle...ex nazionale,anni di carriera in serie A e B ,vincitrice di Coppa Italia e scudetto con Perugia. E’ giunta alla B.R.V per dare una mano all'amico allenatore parmense.
La Gara: Il match è sempre stato a senso unico con Gilioli e Bertani in doppia cifra, con capitan Montagna sempre presente, Prati e Parenti al centro,una lucida Minzoni autrice di ben 7 punti e una Dulmieri stratosferica che non ha fatto cadere una palla. Importanti i cambi che durante il match ha fatto mister Papotti, Ballasini al servizio è stata sempre efficace, Lauria e Ongarini nel doppio cambio sono state preziose ed hanno concluso a testa alta il secondo set vinto con il punteggio di 25 a 13. In questa ripresa di campionato si è vista una buona B.R.V che dovrà prepararsi con attenzione al delicato derby con l'Alistar Guastalla, squadra quest'anno ben attrezzata con giocatrici importanti ed esperte.
Prossimo turno: la prossima gara vedrà la BRV Il Corallo (21 punti) affrontare sabato 14 gennaio alle ore 21,00 l’Alistar Guastalla (23 punti) al Palazzo dello sport di Gualtieri

Ettore Spaggiari

Sabato 12 novembre 2011 Villa d'Oro - B.R.V. 2-3 (16/25-17/25-26/24-26/24-8/15) Arbitri:Paola di Pasquale e Francesco Casulli di Parma
BRV Il Corallo risorge contro una irriducibile Villa d’Oro
Luzzara: La BRV Il Corallo ha giocato la sua gara della quinta giornata di Campionato contro la Pol.Villa d’Oro alla Palestra scolastica di Luzzara data l’indisponibilità del Palasport di Gualtieri occupato per una Assemblea Straordinaria di un Istituto di Credito locale. Nelle file della B.R.V. ha esordito il libero Stefania Dulmieri, atleta esperta con alle spalle tre anni in A2 (Soliera Carpi, Pallavolo Reggio, Carpi) e una lunga militanza in B1. Proviene dal Trentino Volley Rosa (B1 promosso in A2 e rinuncia al Campionato) passando dalla Pallavolo Reggio con “nulla osta” alla B.R.V. La presenza di Stefania Dulmieri, di Anna Spreafico oltre alla capitana Chicca Montagna ha sicuramente galvanizzato tutta la formazione che ha iniziato alla grande la gara andando a vincere di volata i primi due set con il punteggio di 25 a 16 e 25 a 17. Ma tutta la formazione di Luca Papotti ha giostrato ad alto regime con Alizia Ongarini in gran spolvero, autrice di 14 punti, Anna Prati e Francesca Bertani in doppia cifra molto attive a muro ed in attacco seppure con una Francesca reduce da una settimana di influenza. Nel terzo parziale la formazione di Francesco Sgarbi ha una impennata che lascia al palo le ragazze blu-celesti con un iniziale gap di otto punti acquisiti dalle modenesi grazie al buon gioco d’attacco della capitana Ilenia Ferriani e della Elisa Piacentini che non perdono occasione per mettere a terra palle su palle. Le reggiane non si danno per vinte, recuperano via via tutto lo svantaggio e lottano punto su punto dal 23 pari. In questo frangente alcuni errori di troppo aprono la strada al Villa d’Oro che si aggiudica il parziale 26 a 24. Stessa fisionomia assume il quarto parziale che consegna alla formazione ospite l’opportunità di giocarsi set ed incontro al quinto parziale. Nulla di tutto ciò parchè Capitan Montagna e compagne stringono i denti lasciando a 8 le avversarie con un gioco ritornato preciso con azioni di forza inarrestabili. La B.R.V. Il Corallo si insedia al quinto posto con 9 punti alle spalle di Arbor, Gennarini, Fidenza e della capolista indiscussa Tecnocopie RE.

Ettore Spaggiari

Sabato 5 novembre 2011 Montecchio - BRV Il Corallo 3-0 (25/15-25/14-25/22). Arbitri Bella e Cerasti
Una rassegnata BRV cede sul campo montecchese della Gennarini Trasporti
Montecchio: La BRV Il Corallo cade in quel di Montecchio sotto i colpi delle due giocatrici di casa più temibili Piccinini e Trascinelli. Nulla da fare per la truppa di Mister Papotti che, letteralmente fuori serata, ha lasciato l’intera posta in palio nella gara che la vedeva affrontare la formazione neo promossa della Gennarini Trasporti. Montagna e compagne, seppure rinforzate dall’esordio in maglia bianco azzurra della Spreafico autrice di una buona prestazione, non sono riuscite ad opporre una valida difesa agli affondi della Piccinini che ha avuto buon gioco unitamente alla Trascinelli senza nulla togliere a tutta la squadra di casa che ha offerto una ottima prestazione corale. Consci della difficile e temibile trasferta in terra montecchese le ragazze di Gualtieri avevano preparato adeguatamente la gara durante gli allenamenti della settimana e tutto appariva ben impostato ed armonizzato per condurre una gara nel migliore dei modi e giocarla al massimo. Non è stato così, “ Non mi è venuto niente di ciò che so fare !” ha dichiarato sommessamente al termine della contesa la giovane Anna Prati solitamente abituata a mettere a terra palle anche risolutive per la B.R.V. In effetti non solo l’Anna ma anche tutta la squadra nel suo complesso non ha saputo reagire al gioco vario e ficcante della Gennarini Trasporti che indubbiamente ha trovato la serata ideale per dimostrare ancora di più la buona preparazione delle sue atlete. Luca Papotti avrà sicuramente il suo da fare per riportare le sue ragazze a ritrovare la via della vittoria confidando sullo spirito di squadra e sulla motivazione vincente che dovrà essere sapientemente stimolata in vista della prossima gara. La BRV precipita a centro classifica al pari della Pol.Villa d’Oro di Modena appaiate con 7 punti in classifica generale ed entrambe attese al loro prossimo confronto che avverrà sabato 12 novembre ore 21 alla Palestra Comunale di Luzzara anziché di Gualtieri per effetto dell’indisponibilità dell’impianto dovuta ad una Assemblea Straordinaria di un Istituto di Credito locale.

Ettore Spaggiari

sabato 29 .11.2011 BRV Il Corallo - Emmezeta 3/0 (25/20 - 27/25 - 25/16) Arbitri Malpighi e Marano di Modena
Sul terreno amico la BRV torna alla vittoria contro le piacentine della Synclean Emmezeta
Gualtieri: Archiviata la sconfitta subita dalla BRV Il Corallo ad opera dell’avversaria di sempre Noceto dopo una gara densa di significato per entrambe le formazioni, la squadra di mister Papotti si è subito rifatta a spese della Synclean Emmezeta. La giovane formazione piacentina si è presentata al Pala Volley di Gualtieri guidata da un tecnico di lusso vale a dire quella Michela Monari che per anni è stata trascinatrice della Pallavolo Reggio dei tempi d’oro. Capitan Quadrelli, Medeljkovic e compagne hanno comunque dato del filo da torcere alle ragazze guidate da capitan Erika Montagna che hanno saputo sfruttare sapientemente la loro superiorità con una stratosferica Bertani autrice di 21 punti ed una Bernini, giovane libero, che è di giornata in giornata in positiva crescita.
LA GARA: I numerosi appassionati accorsi al Palasport hanno assistito ad un buon volley ad opera di una Emmezeta mai doma e di una B.R.V. in forma ma con ancora momenti di evanescenza come nel corso del 2° parziale che è stato quello più tirato con le ragazze di Monari che hanno inflitto subito un affondo di 8 punti recuperati e superati solo al punteggio di 17 a 16 ad opera di una ottima palla a terra di Anna Prati. Vantaggio svanito subito sul 18 a 17 con un muro ben sistemato da parte della squadra ospite. Il set è poi proseguito punto su punto fino al 27 a 25 con Bertani, Montagna e Parenti imprevedibili a punto. Il 3° parziale inizva con un fantastico muro a uno di Bertani che ricacciava a terra una palla ben assestata di Maura Marchi. Di Francesca Bertani, “Chicca” Montagna e Anna Prati i punti che hanno portato la B.R.V. a condurre con il punteggio di 19 a 12. Nel contempo in difesa la B.R.V. riusciva a recuperare palle utili alla costruzione della subentrata Elisa Lauria, per la brava Fabiana Minzoni, che con dovizia piazzava sulle mani di Anna Prati che non falliva la messa a terra di prepotenza. La gara finiva con il punteggio di 25 a 16 in 1 ora e 13 minuti. Con questa vittoria la B.R.V. Il Corallo (7 punti) si piazza al 2° posto alle spalle della Grissin Bon Tecnocopie Re in attesa del delicato confronto di Sabato 5 novembre ore 21,00 quando incontrerà la neo promossa Gennarini Trasporti attualmente a pari punti.

Francesca Bertani e Giorgia Cavalli

Ettore Spaggiari



BRV buona la prima contro l'Energy Volley
E' iniziato il Campionato serie c 2011-2012
BRV Il Corallo 3
Energy Volley 0
(25/15-25/11-25/15)

BRV Il Corallo: Parenti (3), Montagna (13), Ongarini ), Cavalli (7) Bernini , Prati (7), Iafrate, Minzoni (2), Lauria, Ballasini (3), Pradella, Bertani (12). All.: Luca Papotti
Arbitri: Falavigna e Barbieri di Carpi

Gualtieri: dopo la prima del Campionato di Serie C 2011-2012 le squadre reggiane in lizza Tecnocopie, US Arbor, Pol.Arena e BRV il Corallo si trovano appaiate al primo posto della classifica cn 3 punti avendo superato con lo stesso punteggio di 3 a 0 le rispettive avversarie. Fra le mura amiche della Palestra di Gualtieri la Bassa Reggiana Volley il Corallo ha iniziato vittoriosamente il suo cammino con la guida del riconfermato allenatore Luca Papotti coadiuvato da Cristian Soragna con Dirigente accompagnatore Marco Lauria. L’avversaria di turno, l’Energy Volley di Parma, formata in gran parte da giovani atlete, ha cercato di contrastare il più possibile la formazione bianco celeste capitanata da Erica Montagna con il costante impegno di tutta la squadra ed in particolare dalla Caterina Goffrini e Lisa Cozzani senza per altro riuscirvi anche a causa dei troppi errori che hanno costellato poco più di un ora di gioco. Nella BRV hanno fatto il loro esordio la banda Francesca Bertani il giovane e promettente libero Bianca Contini, Giorgia Cavalli centrale, che si sono inserite nel migliore dei modi nell’organico attualmente definito dal direttore sportivo Enzo Mori. Dicevamo dei 63 minuti, tanto è bastato alla formazione di Papotti per aver ragione di una Energy Volley comunque ben inquadrata e guidata diligentemente da Carlo Bonfatti al quale la Società parmense ha messo a disposizione un gruppo di atlete con le quali potrà anche ottenere soddisfazione nel farle crescere sia tecnicamente che nell’amalgama. 63 minuti che hanno presentato una BRV, certamente indebolita dall’uscita di Ramona Bonetti passata ad una formazione di serie B2, ma che fa dello spirito di gruppo la sua forza per affrontare le prime gare di un campionato nel quale sono diverse le squadre che giustamente aspirano al passaggio di categoria e che per questo hanno fatto molto in termini di risorse umane. 15, 11 e 15 è stato il punteggio per singola frazione di gioco raggranellato dalle giocatrici ospiti a dimostrazione della buona prestazione della BRV con dle palle messe a terra della Capitana Montagna in doppia cifra così come di Bertani anch’essa in doppia cifra seguite da Cavalli, Prati e Parenti che non si sono lasciate sfuggire le opportunità per dimostrare tutta la loro potenzialità.
La prossima gara vedrà la BRV Il Corallo impegnata nell’ormai tradizionale confronto con il Noceto in programma sabato 22 ottobre alle ore 18,00.

Ettore Spaggiari




BRV si ferma al 2° turno
Coppa Emilia Romagna 2011
I risultati 1^ fase:
22.sett.11 Novellara - BRV 1-3
24 sett.11 BRV - Barbieri 3-0
2^ fase - ottavi
7.ott.11 Bertozzi - BRV 3-0
8.ott.11
BRV - Truzzi 1-3