Bassa Reggiana Volley
 
 
Le Squadre
Serie C femminile 2007/2008
Serie C femminile 2005/2006
Serie C Maschile 2004/2005
Serie C femminile 2011-2012
Serie D maschile 2011-2012
Serie C femminile 2010-2011
Serie D maschile 2010-2011
Serie C Femminile 2009/2010
Serie D maschile 2009/2010
Serie C femminile 2008/2009
Serie C maschile 2008/2009
Serie C maschile 2007/2008
Under 18 femminile 2007/2008
Serie C maschile 2006/2007
Giovanili 2007/2008
Serie C femminile 2006/2007
II^ Div. Femminile 2005/2006
Serie D Femminile 2004/2005
Seconda Div. Femm. 2004/2005
Under 16 maschile 2004/2005
Prima Div. Femm. 2003/2004
Prima Div. Femm. 2002/2003
Prima Div. femm. 2001/2002
Serie C maschile 2003/2004
Serie C maschile 2002/2003
Serie C maschile 2001/2002
LE ALTRE SQUADRE FIPAV 2003/2004
Chi Siamo
la Società
il Consiglio Direttivo
il Presidente
il Direttore Generale
il Dirigente acc. serie C maschile
il D.S. serie C femminile
Ricorrenze
S.Pasqua 2013
Santo Natale 2012
S.Pasqua 2012
Santo Natale 2011
S.Pasqua 2011
Santo Natale 2010
S.Pasqua 1010
Santo Natale 2009
S.Pasqua 2009
S.PASQUA 2008
S.NATALE 2007
Pasqua 2007
S.NATALE 2006
Pasqua 2006
S.NATALE 2005
Pasqua 2005
S.NATALE 2004
Pasqua 2004
S.Natale 2003
ESTATE 2003
Pasqua 2003
News
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2011-2012
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2010-2011
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2009-2010
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 08/09
Risultati e commenti Coppa e Serie "C/F" 07/08
Risultati e commenti Serie "C" maschile 07/08
Risultati e commenti Coppa e Serie "C/F" 06/07
Risultati e commenti Serie "C/M" 06/07
Risultati e commenti Serie C femm. 2005/2006
Risultati e commenti Serie C maschile 2005/2006
La BRV ha festeggiato la promozione in C femminile
Una preghiera per S.S.Giovanni Paolo II°
Risultati e commenti Serie C maschile 2004/2005
Risultati e commenti Serie "D" Femm. 2004/2005
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 12-13
Risultati e commenti Serie C maschile 2003/2004
Risultati e commenti Prima Div.Femm. 2003/2004
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2001/2002
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2002/2003
Risultati e commenti Serie C maschile 2002/2003
Calendari E Classifiche
Vai alla Home Page
Momenti Di Festa E Di Gruppo
B.R.V. a Pinzolo
B.R.V. Presentazione all' El Paraiso
L'Under 18 festeggia il T.Ticolore 2008
La squadra di serie C festeggia il 6° posto
Auguri di Natale "C/F" 2007
Auguri di Natale "C/M" 2007
Silvia Panisi premiata a Guastalla
Cena di fine Campionato 1^ div/f 02/03
Sportinfesta all'U.S.Saturno
Cena di fine Campionato Serie "C"
Eventi
B.R.V. certificata dalla Fipav 2012-2013
Marchio di Qualità2010-2011
All'Under 18 F il Trofeo Tricolore 2008
Under 18M Campione prov 2008
Arte e Sport 2007
La BRV ed il Minivolley alla Scuola Primaria
Mirko Bondavalli ha lasciato la vita terrena
Luca Bernardelli nella Rappresentativa Reggiana 05
Ettore Spaggiari riconfermato in FIPAV
Torneo " Città del Tricolore" a Guastalla
E' stata presentata la B.R.V. 2004/05
Cerimonia 60° U.S.Saturno
La B.R.V. e l'Amministrazione Comunale
I 60 anni dell'U.S.Saturno-Guastalla
I 60 anni del CSI
Aquila For Africa 2004
Serie D presentazione della squadra al Sindaco
Promozione Serie D Femminile 2004
Trofeo delle Province Cesenatico 2004
Torneo "Bismantova" per rappresentative maschili
Concentramento Mini Volley 2004
Rappresentativa Prov. Under 15 Femminile
STRAGE DI NASSIRIYA
1° Torneo B.R.VolLEI 2003
2003 - Anno europeo del disabile
For Africa 2003
Finale provinciale U15 FTT - 1^Divisione TT 2003
Finale provinciale Under 17/M-F 2003
Sandra Zardini miglior giocatrice 2002
for Africa 2002
Luigi Schiavon a Gualtieri
finale provinciale a Gualtieri 2001
for Africa 2001
Sponsor
Banca Reggiana
Frigeri Trasporti
B.C.M.
B.F. Guastalla
Contatti
RECAPITI
Links
Puoi consultare i LINKS
Conosciamoli Meglio
Serie C
Archivio
2004-2005
2005-2006
2006-2007
2007-2008
 
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2009-2010

BRV e ALISTAR accomunate prima della gara di andata serie C giocata a Gualtieri il 12 Dicembre 2009

Sabato 1 Maggio 2010 BRV-Bertozzi PR 3-1 (25/20 25/12 25/27 25/17) Arbitri: Di Leo e Grazian di Bologna
Aspettando l'avvio dei Play-off per il secondo anno consecutivo
Con la 26^ giornata di Campionato si è conclusa la regular seasons della BRV Perfetto la quale ha incamerato l’intera posta in palio vincendo per 3 a 1 contro la parmense Bertozzi Medaglie. La compagine di mister Guizzardi, già sicura di partecipare ai play-off promozione che inizieranno il 12 Maggio, ha disputato una bella gara tutta proiettata ad affinare il suo modulo di gioco in vista delle gare che contano per definire le squadre che il prossimo anno disputeranno la serie “B2”.
La Gara: Nei primi due parziali tutte le atlete di casa si sono tenacemente impegnate per dare il proprio contributo alla vittoria finale. Sugli scudi per questa ultima di campionato Pamela Parenti e Francesca Pradella, entrambe in doppia cifra, ed autrici di ottimi attacchi che non hanno dato scampo alla difesa delle ragazze di Bovio. Nel terzo parziale sono proprio le ragazze del Bertozzi, una formazione dimostratasi più competitiva per tutto il campionato, le quali trascinate da una forte Iolanda Chierici, danno più incisività al proprio gioco riuscendo, con pieno merito, a tener testa alle padrone di casa ed a superarle con il maxi punteggio di 27 a 25. Nel quarto parziale la BRV Perfetto ritorna in cattedra riuscendo ad imporre ancora una volta il suo gioco ed il risultato arride alla truppa di Guizzardi lasciando a 17 le avversarie.
Play-Off: Il 12 Maggio inizierà per la BRV Perfetto l’avventura dei play-off presso il Palazzo dello Sport di Gualtieri. Per il secondo anno consecutivo la squadra si presenta con una formazione competitiva e molto più compatta nel voler raggiungere un risultato positivo. In ballo c’è la promozione in serie “B2” un sogno tanto prestigioso quanto molto difficoltoso da raggiungere. La griglia degli incontri deliberati dal Comitato Regionale Fipav prevede per la BRV Perfetto (1^ classificata fra le 4^ classificate) il confronto contro l’Atletico Marchi Impianti di Bologna (2^ classificata fra le seconde classificate pur pendendo un ricorso della stessa Società che, se accolto dalla CAF potrebbe far variare la sua posizione finale in classifica il che potrebbe variare il previsto accoppiamento, dalla seconda parte di questi play-off).


Ettore Spaggiari


Sabato 17 aprile 2010 BRV Perfetto - Ardavolley 3-1 (25/14 – 25/14 – 22/25- 25/13 ) Arbitro: Raffa Antonino di Bologna
Per BRV Perfetto altri 3 punti per restare in parità con l’Evolution Gramsci
Fra le mura amiche del Palazzo dello Sport di Gualtieri la BRV Perfetto, alla terz’ultima giornata prima della conclusione della regular season, ha superare senza soverchie difficoltà un Cadeo Ardavolley ormai relegato al penultimo posto della classifica. Per quanto riguarda il vertice la 24^ giornata non ha portato variazioni significative in quanto sia l’Emmezeta che la Cariparmavillad’oro hanno agevolmente superato le rispettive avversarie di turno mentre l’Evolution Gramsci-Pool e la BRV hanno vinto perdendo entrambe un set. Le ragazze di Luca Guizzardi hanno offerto una buona prestazione d’insieme ed inoltre tutte le iscritte a referto hanno avuto l’opportunità di scendere in campo cogliendo, tutte, l’occasione per andare a segno contribuendo così a portare a casa l’intera posta in palio. L’avversario di turno ha cercato di mettere in difficoltà la BRV grazie agli affondi della Verdelli e della Scapuzzi che però non sono stati sufficiente a scalfire il muro della BRV Perfetto, in questa gara ben registrato fin dall’inizio.
La gara: Nei primi due set Ramona Bonetti, ancora top scorer della giornata, e compagne distanziavano subito le piacentine grazie alla regia della Minzoni Fabiana che distribuiva palloni precisi sia alla Francesca Ruggiero, seconda top scorer con 17 punti, che all’Anna Prati quasi irresistibile sulle “veloci”. In entrambi i set Mister Guizzardi concedeva un po’ di riposo alla Fabiana sostituendola degnamente con la giovane Iafrate Silvia. Le avversarie, da parte loro, incappavano in numerosi errori al servizio che vanificavano l’impegno degli attaccanti nel cercare di fare punti per avvicinarsi alla BRV. In entrambi i set le ragazze di Bruno Massimo raggranellavano solo 14 punti che è tutto dire. Nel terzo set la formazione di Guizzardi tirava per un attimo i remi in barca e questo favoriva il ritorno in palla di capitan Giulia Antonazzi e compagne le quali, pur con il minimo scarto,riuscivano a portare a casa il parziale. Nel quarto set non c’è stata storia in campo con una BRV Perfetto che ritornava puntuale ad un rendimento super con ottimi spunti in attacco ed efficaci difese operate dal libero Corchia che fermavano il punteggio sul 25 a 13 in proprio favore.
Il PROSSIMO IMPEGNO
La BRV-Perfetto (punti 53) nel prossimo fine settimana, Sabato 24 aprile 2010 ore 21,00, renderà visita all’Idea Volley Sassuolo (punti 1)

Ettore Spaggiari



Sabato 10 aprile 2010 B.Rossi Guastalla: Alistar-BRV Perfetto 0-3 22/25 - 12/25 - 8/25) Arbitri Bergamaschi e Rinaldi
La Bassa Reggiana Volley passa indenne sul campo dell’Alistar
Guastalla: alla Palestra Comunale “B.Rossi” di Guastalla Alistar e BRV Perfetto si sono incontrate per la gara di ritorno di quello che possiamo chiamare il “derby della Bassa”. La formazione guidata da Stefano Fornasari è scesa in campo nella sua formazione migliore nell’intento di rosicchiare qualche punto alla BRV mentre la formazione di Luca Guizzardi doveva giocarsi alla meglio le sue carte per portare a casa un risultato positivo tale da non compromettere la partecipazione ai play-off promozione.
LA GARA:
la gara si presentava alquanto ostica per entrambe le squadre e così è stato in particolar modo nel primo parziale durante il quale le atlete si sono fronteggiate a viso aperto punto su punto fino alla fine del set vinto dalla BRV con il minimo scarto di 3 punti. In questo primo parziale gli attacchi dell’Alistar con Aquaroni e Vioni hanno avuto l’effetto di superare varie volte il muro avversario che non riusciva a prende adeguate misure di efficace contrato. La Prati e capitan Bonetti ben servite dal gioco preciso di Minzoni permettevano alla BRV di mantenersi a contatto fino a sopravanzare in chiusura di set capitan Vioni e compagne. I set successivi hanno delineato un gioco preciso e volitivo delle ragazze di Guizzardi le quali, dopo aver meglio registrato la difesa a muro e mantenuto un trend positivo negli attacchi messi a segno, hanno preso il largo lasciando all’Alistar lo spazio per mettere a segno belle azioni grazie a ottime individualità e buoni spunti da parte di Boni, Rovesti, Gandolfi e Donelli che però non sono state sufficienti per limitare il continuo progredire della BRV Perfetto.
IL RISULTATO:
per la Bassa Reggiana Volley tre punti importanti per rimanere a contatto con le quattro squadre (divise solo da due punti) al vertice della classifica e all’Alistar l’augurio di uscire vittoriosa dalle prossime gare. Con questa vittoria la BRV Perfetto (punti 50) rimane al quarto posto a pari punti con l’Evolution Gramsci-Pool (punti 50) alle spalle di Emmezeta (punti 52) e Cariparmavillad’oro (punti 52) .
PROSSIMA GARA:
Nel prossimo fine settimana, Sabato 17 aprile 2010 ore 21, la BRV Perfetto (punti 50) riceverà a Gualtieri il Cadeo Ardavolley (punti 15).

Ettore Spaggiari


Sabato 27 marzo 2010 BRV Perfetto - Arbor Interclays 3-0 (26/24-25/18-25/14) Arbitro Lo Giudice RE
Seconda convincente vittoria consecutiva per la Bassa Reggiana Volley
Gualtieri: Gara da manuale quella disputatasi al Palasport di Gualtieri dove la BRV Perfetto e l’Interclays Arbor hanno dato vita ad un incontro inizialmente molto equilibrato per poi appiattirsi a favore del gioco della BRV che ha saputo gestire al meglio le disattenzioni delle pur brave ragazze di Mister Miglioli. L’Interclays Arbor , privato di due pedine importanti, ha messo in mostra comunque un assetto ben impostato in difesa con una attenta Masoni e con due forti atlete quali Alessandra Bonetti e Valentina Davoli le quali non hanno perso occasione per forare più volte il muro della BRV. La formazione di Guizzardi nei due ultimi parziali ha spinto sull’acceleratore con Anna Prati e Francesca Ruggiero che sono state due pedine di fuoco nello scacchiere capitanato dalla Ramona Bonetti sempre autorevole negli attacchi.
La Gara: il primo parziale è stato molto tirato da ambo le parti ed ha mostrato due squadre protese alla vittoria, la BRV Perfetto per rimanere nei primi posti della classifica e l’Arbor per allontanarsi dalla zona calda del fondo classifica. Parte bene la BRV fino ad acquisire tre punti di vantaggio poi sul 13 pari un errore della Bonetti permette il sorpasso all’Arbor che viene immediatamente vanificato da un’ottima veloce dell’Anna Prati e Bonetti nei tre metri. Il parziale prosegue punto su punto con Prati, Pradella e Parenti che fissano il risultato sul 26 a 24. Il secondo parziale è di marca BRV Perfetto che sa valorizzare la buona giornata dell’Anna Prati, della Bonetti e della Minzoni che più volte sorprendono la difesa ospite con pallonetti spiazzanti, per chiudere in 21 minuti il set lasciando all’Arbor, che ha mostrato comunque una pronta reazione, solo 18 punti. Il terzo parziale è l’Ilaria Balasini che incanta il folto pubblico presente con la bellezza di sei turni di battuta consecutivi che hanno permesso alla Bonetti e alla Pradella di trascinare la BRV Perfetto dal 16 a 10 al 21 a 10, un gap che Menozzi e compagne non sono più riuscite a recuperare rimanendo a fine set a 14 punti .
La prossima gara: la BRV Perfetto (47 punti) si mantiene in zona play off a soli due punti dalla Synclean (49 punti) che ha faticato a portare a casa un punto dallo scontro con il Gramsci-Pool. e dalla Cariparma Villa d’Oro (49 ounti). Sabato 10 aprile 2010 alle ore 21 alla B.Rossi di Guastalla la BRV Perfetto renderà visita all’Alistar (25 punti) di Stefano Fornasari.

Ettore Spaggiari

Sabato 20 marzo 2010 Pall.Sorbolo - BRV Perfetto 1-3 (22/25 - 25/14 - 25/23 - 25/18) Arbitri: Benedetti e Benatti di Modena
B.R.V. Perfetto vince e convince
Sorbolo: Gara piena di suspense quella disputata dalla BRV Perfetto in casa della Pallavolo Sorbolo, una gara dalla doppia faccia con le ragazze di Guizzardi che iniziano con il fiato in gola quasi frenate da un atto di riverenza di fronte ad una squadra che ha fatto di tutto per cercare di arrestare la marcia di mantenimento dei primi posti in classifica. Una classifica ancora in movimento dati i risultati della 21 giornata (con la sconfitta del Gramsci-Pool ad opera del Giovolley) ed i pochissimi punti che dividono fra loro le prime quattro formazioni in lizza per una promozione ed i play off. L’ago della bilancia ancora una volta, si è spostata dalla parte della BRV Perfetto dopo il primo parziale perso malamente con il punteggio di 22 a 25, infatti dal secondo parziale è tutto un crescendo per le ragazze capitanate dalla Bonetti che riescono a concentrarsi al meglio andando a cogliere facilmente la vittoria del set lasciando alle padrone di casa solo 18 punti. Nel terzo parziale si assiste ad un gioco veramente più brioso sia da una parte che dall’altra per la soddisfazione dei numerosi appassionati che gremivano le gradinate del Palasport. Ottimi gli attacchi imprendibili della Bonetti e di una Prati in gran spolvero che andavano felicemente a contrastare le punte di diamante locali con Saccani e Magni sugli scudi ben sorrette da De Matteis, un libero che ha dato sicurezza a tutta la squadra. Nel quarto parziale, concluso con il punteggio di 18 a 25 per la BRV Perfetto, sono salite in cattedra anche Pradella e Ongarini che hanno perfezionato il proprio gioco con attacchi dalla banda e al centro ben confezionati dalla regia di Minzoni autrice tra l’altro di 4 punti “taglia gambe” per la difesa avversaria.
La BRV Perfetto (44 punti) si mantiene in zona play off ad un punto dall’Evolution Gramsci-Poll ed a tre dal Cariparmavillad’oro (47 Punti) con Synclean (48 punti) che guida la classifica.
Il prossimo impegno Sabato 27 ore 21 la BRV Perfetto riceverà fra le mura amiche la visita dell’ Interclays Arbor (23 punti).

Ettore Spaggiari


La "lezione di classe" della Cariparma Giovolley
A margine dell’articolo apparso su “L’Informazione” di Martedì 9 Marzo sulla gara di Serie C femminile Giovolley–BRV, come presidente della Società, mi sento di fare una brevissima considerazione sulla frase “Tre punti d’oro, conquistati dando una lezione di classe alla ex capolista Bassa Reggiana”. Concordo con l’articolista, che diligentemente ha fotografato l’andamento tecnico della partita, nell’affermare che “Le giovani cittadine hanno fornito una grande prova di maturità a dispetto dell’età” al contrario delle ragazze della B.R.V. che hanno fornito invece una prova largamente al di sotto delle loro possibilità. Una gara da dimenticare per la formazione di Luca Guizzardi che certamente farà tesoro, senza recriminare, degli errori compiuti o della scarsa motivazione con la quale hanno affrontato la gara. Ma quello che fatico ad accettare è il concetto di “lezione di classe” con il quale l’articolista ha chiuso il suo pezzo. Una sentenza, lasciatemelo dire, comunque ingiusta nei confronti di un gruppo di ragazze le quali hanno sempre accettato la sconfitta con grande dignità e rispetto per le avversarie di turno. E poi non credo che la “classe” la si possa misurare attraverso la vittoria di una gara. Accetto più volentieri il concetto, come ho avuto modo di scrivere per la gara di andata diretta autorevolmente dalla coppia Cassanelli-Malpighi di Modena che “le ragazze del Cariparma Giovolley hanno dato prova di essere veramente una squadra temibile che ha cercato di sovvertire il pronostico con Morselli e Ruozzi sugli scudi “ (anche se avevano lasciato al Palasport di Gualtieri l’intera posta in palio), e quella squadra temibile la si è riscontrata a pieno titolo anche nella gara di ritorno su di una B.R.V. in giornata no.
Ettore Spaggiari

Sabato 27 Febbraio 2010 BRV Perfetto Emmezeta PC 3-0 3 - 0 (26/24 25/22 25/21)
La Bassa Reggiana Volley torna al comando della classifica
Gualtieri: Gara molto avvincente quella disputata a Gualtieri tra la capolista Emmezeta di Piacenza e BRV sua diretta inseguitrice. Due squadre che da diverso tempo si fronteggiano in serie C e che quindi si conoscono e rispettano per la potenzialità delle reciproche formazioni. L’ago della bilancia, anche in questa gara di ritorno,con un rotondo e indiscutibile 3 a 0, si è spostata dalla parte della BRV Perfetto che incamera i tre punti ritornando in vetta alla classifica con 1 punto di distacco dall’Emmezeta e dalla Villa d’Oro, distanziata di 2 punti invece l’altra reggiana Gramsci-Pool. La partita è stata una di quelle molto impegnative per entrambe le squadre e quindi molto tirata sotto l’aspetto tecnico ed agonistico. I primi due set hanno visto infatti le due formazioni lottare punto su punto con una BRV Perfetto molto determinata e precisa sia nelle azioni offensive, con una incisiva performance della Pamela Parenti ed una perfetta linearità di punteggio della capitana Ramona Bonetti, che difensive, con una Ruggiero molto precisa in questo settore del campo nel quale, con ostinazione, sta cercando di assuefarsi al meglio. L’Emmezeta non è stata da meno lasciando alle padrone di casa i due set iniziali con il minimo scarto con la centrale Forti e la banda Lanzoni sugli scudi. Nel terzo set la squadra di Guizzardi e Soragna hanno mostrato ancora di più la loro volontà di vincere e grazie alla spinta di una regia perfetta della palleggiatrice Fabiana Minzoni, la BRV Perfetto ha preso ben presto un gap di alcune lunghezze che le ragazze di Corraro e Rusconi non sono più riuscite a recuperare.
Dopo la diciottesima giornata di Campionato la BRV Perfetto ritorna ad essere la capolista di una classifica molto corta che già dal prossimo fine settimana potrebbe modificarsi. Il prossimo impegno vedrà la BRV Perfetto (punti 41) rendere visita alla Cariparma Giovolley (punti 35) Sabato 6 Marzo alle ore 21 mentre Emmezeta e Villa d’Oro se la vedranno rispettivamente con il Noceto Volley e la Coop Consumatori, due avversarie da non sottovalutare.


Ettore Spaggiari

A.S.Corlo-BRV PERFETTO 1-3 (18/25 – 21/25 – 25/23 – 19/25)Arbitri: VIVONA FILIPPO - VENTO MARIA ADELE
BRV riprende la sua normale performance
Corlo: Con la diciassettesima giornata di Campionato la BRV PERFETTO ha ripreso a marciare in perfetta sincronia con le potenzialità che si ritrova disputando una lineare performance in quel di Corlo formazione di centro classifica. E’ doveroso salutare il secondo arbitro della gara Vento Adele la quale ha subito un accidentale infortunio durante il riscaldamento delle squadre che ne ha determinato l’andata al Pronto Soccorso locale e l’impossibilità di prendere il suo posto insieme al collega designato.
LA PARTITA
Si è visto subito che la Formazione schierata in campo da Guizzardi e Soragna era nelle migliori condizioni fisico-atletiche ed il 1° parziale è stato caratterizzato da una vera e propria supremazia della BRV ancora grazie alla performance del duo Bonetti e Ruggiero che hanno dato sfoggio dei loro affondi mettendo in seria difficoltà la squadra avversaria. I soli 18 punti acquisiti dal Corlo sono il risultato di una serie di errori sia in difesa che al servizio che hanno dato luogo ad un gap che non è più stato recuperato. Il 2° parziale è risultato la fotocopie del precedente con una solo variabile determinata da una maggior consistenza degli attacchi delle atlete del Corlo portati da una ottima Guernieri e da una più attenta difesa molto precisa nei recuperi da parte del libero Puglisi. Nel 3° parziale la spinta offensiva delle ragazze di casa non lascia un attimo di respiro alle ragazze della BRV, si assiste ad un gioco brioso da parte di entrambe le formazione in cui il “punto su punto” la fa da padrone. Da parte BRV si mettono in luce sia la Prati, l’Ongarini e la Parenti che però non sortiscono il risultato sperato di chiudere la contesa con un risultato più drastico mentre, dalla parte del Corlo, l’efficace lavoro di regia della Ferrari ha indubbiamente permesso agli avanti locali di portare a casa un set con il minimo scarto. Nel 4° parziale la BRV Perfetto ritorna in cattedra e per le brave ragazze del Corlo non c’è più niente da fare se non costringere le ospiti ad un più intenso gioco di difesa, portato con muri più attenti e decisivi sia dalla Prati che dalla Parenti, per raggiungere il risultato pieno molto importante per la classifica.
IL prossimo turno:
Nella diciottesima giornata del Campionato di Serie C la BRV Perfetto terza in classifica generale con 38 punti riceverà la visita dell’attuale capolista Synclean –Emmezeta (punti 40) Sabato 27 Febbraio alle ore 21,00. Uno scontro di lusso che potrà portare ancora una volta la BRV Perfetto al vertice della classifica.

Ettore Spaggiari

Sabato 13 febbraio 2010 BRV Perfetto - Coop Cons. Nord Est 3-2 (20/25 – 25/20 – 25/16 – 21/25 – 15/12) Arbitri: Bassan e Di Leo Bologna
BRV Perfetto lascia un punto alla Coop Consumatori Nord Est
Gualtieri: Alla sedicesima giornata di Campionato la BRV Perfetto ha dovuto faticare le proverbiali “sette camice” per aver ragione di una Coop Consumatori Ne scesa a Gualtieri animata da propositi di vittoria. A dir la verità la formazione di Guizzardi e Soragna hanno messo del loro nel lasciarsi inizialmente irretire dal gioco brioso delle avversarie capeggiate da una Lasagna coi fiocchi e da un libero sempre pronto a fornire palloni “giocabili” alla grande. Alla fine però è stata la squadra capitanata dalla Bonetti, per lei 24 punti all’attivo, ben affiancata da una Ruggiero tutto pepe, per lei 27 punti all’attivo, ad avere la meglio. Due punti preziosi per l’alta classifica che, con la concomitante sconfitta dell’altra reggiana Gramsci-Pool (punti 36), ha permesso alla modenese Villa d’Oro ed alla piacentina Synclean di balzare entrambe al comando con 37 punti.
LA PARTITA
Il primo set vede una BRV Perfetto che fatica a concretizzare i consueti schemi di attacco e le azioni difensive stentano a trovare validi sbarramenti alle bordate dell’Asuquo, giovane atleta di colore, che apre varchi insanabili nella difesa della squadra giallo-blu. Il gioco è facile quindi per la squadra di Mister Piazza che si aggiudica il parziale per 25 a 20. Il secondo set si fa più consistente per la BRV Perfetto che inizia a trovare una Ruggiero in forma smagliante che non trova soverchia ostilità nel mettere a terra palloni risolutivi che ben presto fanno decollare la formazione di casa verso un punteggio positivo che ricalca a specchio quello del primo parziale. Nel terzo set la formazione della Coop Consumatori appare demotivata, incappa in diversi errori al servizio e, pressata anche dalle bordate della capitana Bonetti, non riesce a recuperare il gap di 8 punti incassati ad inizio set e rimane con solo 16 punti al termine del parziale. Nel quarto set Mister Piazza fa rientrare la funambolica Lasagna che riesce a incutere timore alla formazione di Mister Guizzardi piazzando inesorabilmente i suoi colpi che puntualmente trafiggono i muri di Ongarini e Prati permettendo alla squadra ospite di allungare il passo seppure sempre tallonata dagli ottimi colpi della giovane Prati e dell’Ongarini che fanno raggranellare alla BRV Perfetto 20 punti al termine del parziale. Si va quindi al tie-break con una BRV Perfetto molto più determinata e concentrata. Ben presto però deve fare i conti con una avversaria che non molla anzi, la gara si mantiene sui binari del punto su punto sino a quando sia Ruggiero che Bonetti determinano i punti decisivi per portare alla vittoria la loro squadra distanziando con il minimo punteggio le avversarie di turno.
Prossimo Turno:
La BRV Perfetto (35 punti) Sabato 20 Febbraio alle ore 18,00 renderà visita alla squadra dell’AS Corlo (punti 23) con l’obiettivo di cogliere un successo pieno che le permetta di rimanere ancora in zona play-off.
Ettore Spaggiari

Sabato 6 Febbraio 2010 Gramsci-Pool - BRV Perfetto 3-1 (25/20 25/21 22/25 25/16) Arbitri:IMPERIALE ILARIA -MARRONCELLI DANIELA
Di fronte ad un Gramsci in gran spolvero la BRV non riesce a trovare la giusta concentrazione.
Reggio Emilia. Battuta d’arresto per la Bassa Reggiana Volley che ha incontrato una forte e determinata avversaria che non le ha permesso di confermare la sua posizione di leader della classifica. Di contrapposto la formazione Gramsci Pool del duo Caffagni-Bizzarri non si è lasciata sfuggire l’occasione di passare al comando di un gruppo di titolate per la promozione o la partecipazione ai play-off che rispondono al nome di Synclean-emmezeta, Cariparmamaxicolor Villa d'oro entrambe con 34 punti e appunto B.R.V. che scivola al 4° posto con 33 punti all’attivo. Un gruppo di squadre diviso solo da tre punti e quindi una posizione modificabile per tutte già dalla prossima giornata di Campionato.
LA PARTITA:
Il primo set dopo un buon avvio della B.R.V. è la formazione di Caffagni ad imporre il suo gioco preciso con una strepitosa Cortesi che è risultata alla fine la mach-winner della gara. La BRV Perfetto pur cercando di contrastare le avversarie con ottime schiacciate della Bonetti e della Ruggiero non è riuscita a rimontare quei tre/quattro punti di differenza che il Gramsci-Pool è invece riuscito a portare fino al termine del set. Il secondo set è stato praticamente la fotocopia del primo durante il quale si è assistito a momenti veramente interessanti di bel gioco con i muri della BRV Perfetto che tentavano di fermare le bordate di Cortesi, Soliani e Betti sugli scudi senza però riuscire a imporre un gioco di difesa e di rigiocate tali da tentare il recupero, anche in questo set, di fatali 4/5 punti. Nel terzo set sono invece le ragazze del duo Guizzardi-Soragna ad avere la meglio grazie anche ad una certa rilassatezza della squadra di casa che non ha tentato più di tanto per far suo il set incalzate però dalla Bonetti, Ruggiero e Prati le quali riuscivano a trovare i varchi giusti per portare a casa il parziale. Nel quarto set il Gramsci-Pool è tornato in cattedra e a nulla sono valsi i tentativi delle giallo-blu di arginare le bocche da fuoco in tenuta rossa le quali hanno lasciato alle ragazze della Bassa solo 16 punti.
Prossimo Turno: La BRV Perfetto (33 punti) Sabato 13 Febbraio alle ore 21 riceverà al Palazzetto di Gualtieri la formazione dell’ A.S.D.Pol.Coop Consumatori N.Est (24 punti) con l’obiettivo di cogliere un successo che le permetta di rimanere nei primi posti della classifica.
"Coraggio ragazze, siamo sempre forti, abbiamo perso una battaglia ma non la ......guerra"

Ettore Spaggiari

Sabato 23 Gennaio 2010 BRV Perfetto - Noceto 3-1 25-19 / 26-24 / 14-25 / 25-21
BRV SUBITO VITTORIA PER RESTARE IN VETTA
BONETTI 28 , PRATI 13, PARENTI 5 , RUGGIERO 10, PRADELLA 16, MINZONI 1, Corchia Libero All.: Luca Guizzardi

Buona prestazione del gruppo, Bonetti in ottima forma. Dopo l'amara sconfitta a Parma contro il Bertozzi Medaglie, sabato è iniziato il girone di ritorno e la Brv si è ritrovata ad affrontare il temibile Noceto uscito sconfitto all'andata con un secco 3-0. Già dal riscaldamento si è notato un Noceto deciso a portare a casa 3 punti così da riscattare la partita dell'andata forti della Fabbri provieniente da campionati di B e di una Faelli in origine ferma per infortunio ma rimessa in piedi per l'occasione, fanno presagire alla BRV che sarebbe stata una partita da prendere con le molle. Il primo set vede la Brv molto concentrata in ricezione e difesa con Corchia che serve precise ricezioni alla Minzoni, e Bonetti pronta a infliggere, nonostante un muro ostico, palloni pesanti in attacco mentre Ruggiero ferma l'attacco ospite con i suoi muri. La battuta offensiva di Minzoni, Bonetti e Pradella in salto, mettono in grosse difficoltà la ricezione ospite che si vede costantemente attaccata e non riesce ad esprimere un valido gioco di difesa. Il secondo set cambia scenario è il Noceto che mette sottopressione la BRV con battute in salto flot di Scotti e Preti che cercano in tutti modi di poter fermare gli attacchi delle ragazze della Perfetto. La loro strategia riesce, e portare a casa il secondo set risulta faticoso. Ma con Capitan Bonetti in ottima serata, i muri ben piazzati di Ruggiero e due ottime difese del Libero Corchia e Pradella, la Bassa reggiana chiude con un meritato 26-24 voluto e conquistato da parte di tutto il Gruppo nei momenti decisivi. Il terzo set Noceto approfitta di un momento di debolezza della Brv perfetto e sempre con le solite battute ospiti di Scotti e Preti parte in grosso vantaggio e recuperare il set risulta quasi impossibile per il troppo distacco, termina 14-25 per le ospiti. Nel quarto set Brv parte convinta e, per nulla preoccupata di come si è concluso il terzo set, con Prati e Parenti in prima fila, si fa largo nella difesa ospite. Nello stesso la difesa con Corchia e Pradella non si concede distrazioni e nel momento decisivo sale di nuovo in cattedra con Bonetti (28 punti di tabellino) che mura due volte Preti e DeJong lasciando di stucco l'avversario di turno. La formazione di coach Guizzardi e Soragna guadagna 3 punti preziosi, ottima è stata la reazione del gruppo così come la convinzione di portare a casa la partita anche nei momenti cruciali. Questo risultato consente alla BRV di poter lavorare tranquillamente in settimana approfittando della pausa di campionato per concentrarsi per lo scontro al Vertice di sabato 6 Febbraio a Reggio contro il Pool Volley GRamsci anch'esso primo in classifica a pari merito. La classifica è molto corta e sicuramente la prossima gara sarà molto importante e decisiva sia per il morale della squadra che per tutto lo staff Brv che crede molto in un risultato positivo.

Leonida Bonetti

Sabato 09 gennaio 2010 BRV Perfetto - Idea Volley Sassuolo 3-0 (25/10 - 24/14 - 25/12 Arbitro: Mauro Lo Giudice
BRV Perfetto supera agevolmente l’Idea Volley Sassuolo
Alla dodicesima giornata di campionato le ragazze della Brv Perfetto fra le mura amiche hanno superato agevolmente le avversarie di turno con un rotondo ed indiscutibile tre a zero permettendo alla squadra di Luca Guizzardi di attestarsi in vetta alla classifica con tre punti di vantaggio sul Gramsci-Pool. Contro l’Idea Volley di Sassuolo, formazione che naviga in ultima posizione di classifica, la formazione celeste-oro ha disputato una gara accorta e tutto sommato per nulla impensierita dal gioco delle avversarie capitanata da Francesca Rotoli le quali non sono riuscite a fare nulla di trascendentale per impensierire Capitan Bonetti e compagne. Il tecnico di casa, Luca Guizzardi, ha fatto esordire la giovane palleggiatrice Silvia Iafrate la quale, per nulla intimorita, ha fatto girare ottimamente la squadra scegliendo soluzioni adatte alle compagne di banda. Nello stesso tempo ha trovato spazio anche Francesca Ruggiero che ha incassato ben 12 punti di ottima fattura. Dal canto suo mister Alessandro Sassi ha schierato la sua formazione migliore nella quale si sono distinte sia Francesca Rotoli che Elisa Bellavia.
La Gara: Il primo set ha visto le ragazze di casa partire subito con una certa euforia dato che gli affondi sia di Ruggiero che di Bonetti andavano facilmente a segno e la difesa era in grado di recuperare ogni palla per impostare efficaci rigiocate. Iafrate si distingueva per la sua regia che puntualmente forniva ottime alzate anche alla Ilaria Balasini che non si lasciava sfuggire l’occasione per mettere a terra imprendibili palloni. Gli attacchi delle avversarie non impensierivano più di tanto la squadra di casa che lasciava alle avversarie solo 10 punti.
Nel secondo set le ragazze di Alessandro Sassi riuscivano a cogliere un break di 4 punti ma sull’8 pari una schiacciata di Bonetti sanciva il sorpasso della BRV che iniziava a macinare un gioco insidioso che alla fine lasciava alla squadra ospite 14 punti.
Il terzo set, concluso col punteggio di 25 a 12 per la BRV, ha visto la squadra di casa impegnarsi in un gioco di contenimento degli attacchi avversari ed a sua volta precisa nei suoi affondi che non lasciavano spazi utili all’Idea Volley.
Il prossimo turno: Venerdì 15 gennaio 2010 alle ore 21 la BRV Perfetto si recherà a far visita al temibile Bertozzi Medaglie che in casa propria ha superato, seppure di stretta misura, il Gramsci-Pool

Sabato 12 Dicembre 09: BRV Perfetto-Alistar 3/1 ( 25/15-25/15-21/25-25/10)Arbitri: Rebecchi e Gasparino
La Bassa Reggiana Volley mantiene la vetta della classifica
Gualtieri: Nel derby della Bassa la B. R. V. Perfetto e l’Alistar si sono affrontate a viso aperto offrendo entrambe un bel gioco che ha entusiasmato il numerosissimo pubblico accorso al Palasport di Gualtieri. In anteprima la testimonianza di “Far play” offerto dalle due formazioni che hanno immortalato l’avvenimento con una foto scattata all’unisono, ha contribuito ad aprire le “ostilità” in una atmosfera carica di attesa da ambo le parte ma sostanzialmente tranquilla dall’inizio alla fine. La formazione guidata da Stefano Fornasari ha dimostrato di essere una squadra molto ben preparata e concentrata nella quale quasi tutte le atlete scese in campo hanno fornito il loro apporto andando a segna diverse volte. In particolare da segnalare Simona Aquaroni autrice di 14 punti mentre sul solito standard una Veronica Tortella autrice di 11 punti e uno dei punti di forza dell’Alistar. La squadra di casa guidata da Luca Guizzardi si è espressa autorevolmente dimostrando che contro squadre di rango un carattere ed una potenzialità senza confini con la capitana Ramona Bonetti nuovamente ottima realizzatrice (ben 21 punti) e valido punto di riferimento per favorire il gioco d’assieme di tutta la squadra. La Gara: Nei primi due parziali di gioco le ragazze della BRV si mantengono ben concentrate portandosi subito avanti con un punteggio che oscilla fra i 4 ed i sei punti di distacco con la capitana Ramona Bonetti sugli scudi con affondi imprendibili. Efficace il muro opposto agli attacchi avversari con Pradella e Ongarini puntuali a ribattere nei tre metri la palla d’attacco. Le ragazze guidate da Stefano Fornasari ribattono da par loro con punti di ottima fattura acquisiti con gi attacchi della Simona Acquaroni e della Valentina Donelli. In questi due parziali Veronica Tortella ha messo in difficoltà più volte la difesa della BRV ma anche Serena Gandolfi ha dimostrato di avere buone capacità tecniche. Nel terzo parziale il punteggio iniziale volge a favore dell’Alistar entrate in campo molto motivate e decise a sovvertire il risultato. I quattro/cinque punti colti all’inizio del set grazie agli attacchi dell’Elena Boni, non sono più stati recuperati dalla BRV facendo terminare il set 25 a 21 a favore ospiti. Nel quarto ed ultimo parziale la formazione di casa è salita in cattedra, gli attacchi si sono fatti più precisi e un iniziale gap di 13 punti è risultato fatale all’ Alistar che, pur cercando di impensierire sempre la difesa BRV , ha ceduto onorevolmente le armi terminando con il punteggio di 25 a 10.
Prossimo Turno: Con questa vittoria la BRV Perfetto (punti 24) mantiene la vetta della classifica seguita ad un punto dalla squadra dell’Evolution Gramsci-Pool (punti 23). Sabato 19 Dicembre alle ore 18,30 la BRV Perfetto andrà a rendere visita al Cadeo Ardavolley (punti 4) .


Alla Palestra Comunale di Gualtieri
Fari puntati sul derby della Bassa fra Alistar e BRV Perfetto
Sabato 12 Dicembre alle ore 21,00 a Gualtieri va in scena il derby fra la locale BRV Perfetto e Alistar valevole per la 10^ giornata del Campionato di Serie C femminile Girone. La gara, molto attesa dai reciproci supporter, mette sul terreno della Palestra Comunale di Via Allende due squadre che, in questo primo scorcio di Campionato, si sono guadagnate la stima degli addetti ai lavori per aver compiuto un percorso uniforme quanto a risultati ottenuti. La formazione allenata da Stefano Fornasari, neo promossa nella categoria, ha sempre dato del filo da torcere alle avversarie fino ad ora incontrate dimostrando una forte potenzialità nel gioco di squadra e compattezza fra tutte le atlete provenienti in maggioranza dal vivaio societario. E’ collocata al sesto posto in classifica generale con 15 punti in compagnia della parmense Pol.Coop Consumatori Nord Est. La formazione condotta da Luca Guizzardi, fino ad ora, ha percorso un cammino di tutto rispetto che ha permesso a Ramona Bonetti e compagne di guadagnare la vetta della classifica distanziando di un punto quell’Evolution Gramsci-Pool del mitico Ivano Caffagni contro il quale si erano infranti gli attacchi della BRV nei precedenti confronti in Coppa Emilia Romagna ed alla seconda di Campionato. Una serata, quella di Sabato prossimo, che richiamerà il pubblico delle grandi occasioni per assistere prima di tutto ad un bel gioco che le due formazioni sanno indubbiamente esprimere. E’ indubbio che Alistar e BRV si affronteranno a “viso aperto” inserendo nella contesa tutta la potenzialità di cui sono detentrici nella correttezza e nel rispetto reciproco. La gara è aperta ad ogni risultato essendo due formazioni capaci di dare il massimo specialmente quando si trovano reciprocamente di fronte a squadre di rilievo dove la forza di volontà può risultare la carta vincente. Di questo avviso anche la testimonianza del Direttore Sportivo della BRV Enzo Mori:”Mi aspetto di assistere ad una bella partita che sappia coinvolgere anche il pubblico che non mancherà di essere presente a Gualtieri. Sono certo che le due formazioni daranno il massimo prima di tutto per dimostrare che il nostro territorio è in grado di dare molto alla Pallavolo femminile e maschile. In questi casi è d’obbligo la frase “Buona partita e ..vinca il migliore”.

BRV Perfetto-Pall.Sorbolo 3-0 / Reggiocase Gramsci-BRV Conad Le Fornaci 2-3
Dopo 8 giornate di campionato le squadre della Bassa Reggiana Volley si fanno onore in C femminile e D maschile
Con la duplice vittoria della BRV Perfetto contro la Pallavolo Sorbolo e della BRV Conad le Fornaci contro Reggiocase-Gramsci la Bassa Reggiana Volley naviga a gonfie vele nelle primissime zone della classifica Generale, una ventata di entusiasmo per i due staff che vengono in questo modo premiati per il loro proficuo lavoro settimanale in favore delle due formazioni, femminile e maschile. La “C” femminile di Luca Guizzardi ha inferto un 3 a 0 alle ragazze parmensi guidate dal mitico Ferrari le quali hanno tentato senza riuscirci di portare a casa almeno un punti dalla Palestra di Gualtieri. Nulla da fare anche perché ha incontrato sulla sua strada una BRV in palla e precisa negli affondi con una Alizia Ongarini sugli scudi ben spalleggiata a muro da Anna Prati e Ramona Sonetti. Per la concomitante vittoria del Gramsci-Pool nel derby contro Cariparma Giovolley la BRV mantiene la seconda piazza in classifica a due punti dal Gramsci ed affronterà Sabato 5 Dicembre a Reggio Emilia l’Arbor Interclays che attualmente è in difficoltà ma in grado di risalire la china essendoci ben 6 squadre tutte nel ristretto giro di 3 punti. Note liete provengono anche dalla squadra di serie “D” maschile guidata da Marchi Corrado che attualmente viaggia al primo posto della classifica generale in compagnia con la forte squadra di Piacenza targata “La cronaca Volley” allenata da Pierpaolo Villa. Proprio contro questa squadra la BRV è riuscita a strappare un punto importante vincendo in esterno per 3 a 2 e portandosi al comando della classifica. La BRV nata con la collaborazione del Volley Cavriago, infarcita da diversi giovani provenienti dal vivaio BRV quali Bernardelli, Bondioli, Melli Frigeri e Molinari ed irrobustita da Cristiano Cristiani e da Angelo Negri, ha iniziato la gara con un certa apprensione ma quando è riuscita a registrare il proprio attacco non c’è stato più nulla da fare per la squadra ospitante. Sabato 5 Dicembre la BRV Conad le Fornaci ospiterà alla Palestra di Gualtieri la squadra dell’Energy Volley che viaggia al penultimo posto in classifica con 4 punti.


Sabato 21 novembre Cariparma Maxicolor - BRV Perfetto 3-1 (25/23 - 18/25 - 25/20 - 25/20) Arbitri: Antonellini di Ravenna e Ruffano di Modena
BRV-Perfetto cede il passo alla forte Cariparma Maxicolor Villa d’Oro
Alla settima giornata di campionato le ragazze della Brv-Perfetto sono tornate dalla Palestra della Villa d’Oro di Modena con un nulla di fatto avendo ceduto alla forte squadra allenata da un certo Mauro Morini il quale si è fregiato della palma dell’irriverenza non sottostando al saluto di fine gara nei confronti dell’Allenatore avversario. Se aggiungiamo che ad un certo punto della gara l’addetto al segnapunti manuale, unico indicatore manuale visibile agli occhi degli spettatori è stato volutamente tolto dalla posizione in cui era (tavolino dell’addetto al referto) la dice lunga dell’ospitalità della Società di casa. Altro discorso invece per lo spettacolo offerto dalle due squadre le quali hanno dato prova di una correttezza e rispetto reciproco in ogni frangente di gioco anche nei più delicati momenti di gestione arbitrale della gara. Le padrone di casa, sospinte da una Piacentini super, da una Pedroni ancora più pericolosa con una Viapiano forte in attacco fino all’inizio del secondo set quando è dovuta essere sostituita dalla Trevisan per infortunio di gioco, hanno dato prova di un assieme ben affiatato e concentrato oltre che di un potenziale ben distribuito sia in difesa che in attacco, che ha favorito la vittoria contro una BRV Perfetto ben motivata e scesa in campo conscia dell’arduo compito che l’aspettava.
Il primo set è stato il più combattuto giocato punto su punto e terminato con il minimo scarto (25-23) a favore delle modenesi, con una BRV che, non da meno, ha dimostrato di reggere autorevolmente con Bonetti e Prati agli attacchi delle avversarie le quali hanno patito comunque la fermezza della squadra ospite. Nel secondo set le ragazze di Guizzardi hanno fin da subito messo in seria difficoltà la formazione modenese con attacchi e muri efficaci di Bonetti, Ruggiero e Prati che non hanno dato scampo alla Cariparma Maxicolor che è sembrata , in questo frangente, alquanto frastornata dalla veemenza del gioco impostato dalla BRV che andava a vincere a mani basse per 25 a 18. Il terzo e quarto set pur essendo stati combattuti apertamente da entrambe le formazioni, hanno registrato una marcata superiorità della Cariparma Maxicolor che ha regolato a suo favore il punteggio finale, complice anche alcuni errori di troppo della BRV Perfetto che riusciva ad acquisire solo 20 punti in entrambi i set, non sufficienti per portare a casa almeno un punto. La BRV Perfetto cede il passo in cima alla classifica al Gramsci-Pool pur rimanendo in una posizione di tutto rispetto alle spalle del Cariparma Giovolley RE.
Prossimo turno: L’ottava giornata di campionato vede la BRV Perfetto (15 punti) ospitare la formazione del Sorbolo Pallavolo (11 punti) Sabato 28 novembre ore 21,00

Sabato 14 novembre BRV Perfetto- Giovolley Cariparma 3-1 ( 17-25, 25-14, 25-20,25-9) Arbitri: Cassanelli e Malpighi di Modena
La Bassa Reggiana Volley conquista la vetta della classifica
Gualtieri: Nel derby reggiano la Bassa Reggiana ed il Giovolley si sono affrontate a viso aperto offrendo entrambe un bel gioco che ha entusiasmato il pubblico presente al Palasport di Gualtieri. La formazione guidata da Luca Guizzardi ha dimostrato di essere in palla e di sapersi esprimere al meglio contro avversarie ostiche e ben preparate come la formazione allenata dal bravo Cristian Bernardi. Ne sa qualcosa capitan Ramona Bonetti la quale ha avuto il suo daffare a registrare il gioco d’assieme delle compagne fino a portarle ad una performance efficace e capace di lasciare alle corde le pur brave avversarie. E’ quanto avvenuto nel corso del 1° set durante il quale le ragazze di casa non riuscivano a trovare il bandolo della matassa ed uscire da quella tensione che le ha tenute bloccate per troppo tempo e quindi lasciando il set alle avversarie raggranellando solamente 17 punti. Diversa storia invece i successivi tre set vinti a mani basse giocando una pallavolo veloce e densa di contenuti tecnici e spettacolari. Nel terzo set le ragazze del Giovolley hanno dato prova di essere veramente una squadra temibile che ha cercato di sovvertire il pronostico con Morselli e Ruozzi sugli scudi ma ha incontrato la forte reazione della Pradella e della Bonetti in attacco che non ha lasciato scampo. Al servizio poi la squadra di Guizzardi è stata molto insidiosa mettendo più volte in difficoltà la difesa avversaria. L’ultimo set è volato via a senso unico con la BRV sempre in palla e sempre più precisa negli affondo della Ongarini e della Prati che non si sono lasciate scappare i varchi aperti sul muro avversario grazie alle buone intuizioni smarcanti della palleggiatrice Minzoni.
Con questa vittoria la BRV Perfetto (punti 15) raggiunge la vetta della classifica unitamente alla squadra del Gramsci-Pool. Sabato21 Novembre alle ore 17 la BRV Perfetto (punti 15) andrà a rendere visita alla Cariparma Maxicolor Villa d’Oro Modena (12 punti). Un’altra gara ad effetto che impegnerà fortemente la squadra di Guizzardi.



Sabato 17 Novembre 09 Synclean-Emmezeta - BRV Perfetto 0-3 (23/25 – 29/31 – 23/25) Arbitro: Roberto Accurso Pr
Bassa Reggiana Volley surclassa Synclean-Emmezeta dopo una tiratissima gara
Piacenza: Andando a vincere in casa della temibile Synclean Emmezeta Piacenza la Bassa Reggiana Perfetto si è attestata al secondo posto con 12 punti acquisiti in cinque gare e ad un solo punto di distacco dal Giovolley. La formazione di coach Luca Guizzardi appare in crescere di gara in gara, molto più compatta nei reparti ed anche più precisa nei muri difensivi che permettono di conquistare direttamente punto o di rendere la vita più agevole alla palleggiatrice Fabiana Minzoni per rigiocare più agevolmente la palla per il successivo attacco della sua squadra. L’avversaria di turno, pur avendo ceduto le armi in soli tre set, non è stata affatto arrendevole ma, anzi, ha ribattuto palla su palla ed il secondo set, concluso 29 a 31, la dice lunga sulla tensione in campo ma anche sul bel gioco che ha strappato applausi dal folto pubblico presente al Palasport di Piacenza.
LA GARA: Il primo parziale è stato di marca BRV con un iniziale gap che raggiungeva i cinque punti grazie alla buona giornata della Pamela Parenti che metteva in seria difficoltà la difesa avversaria, uitamente all'Anna Prati, con alcune “veloci” di ottima fattura frutto dell’esperienza e della potenza messe in mostra dalleatlete. Le piacentine, condotte da Franco Corraro, riducevano man mano il divario raggiungendo la parità con il gioco potente della Peroni e della Forti. Iniziava poi una sequela di punto a punto, gioco dominante per tutta la gara, che portava la BRV alla vittoria del set con il minimo scarto. Il secondo parziale, durato la bellezza di 30 minuti, è stato il più avvincente con Ramona Bonetti e Francesca Pradella sempre pronte a mettere a terra palle imprendibili mentre Ongarini e Ruggiero, quest’ultima entrata al posto dell’Anna Prati autrice di 5 punti, hanno fatto la loro parte sostenendo magnificamente le compagne. Il terzo parziale ha visto la squadra avversaria reagire fortemente al fine di accaparrarsi il set ma la reazione della BRV Perfetto è stata pronta con le schiacciate della Pradella la quale riusciva per diverse volte a bucare la difesa avversaria con precisi lungo linea che lasciavano di stucco le avversarie. Anche questo set terminava con il minimo scarto e con i reciproci complimenti per la bella giornata di pallavolo.
Nella sesta di campionato la BRV-Perfetto (12 punti) riceverà la visita del Giovolley (13 punti), prima in classifica generale, al Palasport di Gualtieri Sabato 14 Novembre 09 con inizio alle ore 21,00

Sabato 31 ottobre 09 BRV Perfetto - A.S.Corlo 3-0 (25/20 - 26/24 - 25/10) Arbitri Bernini Pr e Cerasti Pc
BRV Perfetto affonda la prima in classifica
Gualtieri: Fra le mura amiche del Palazzo dello Sport di Gualtieri la BRV Perfetto, alla 4^ giornata di andata, ha incontrato l’AS Corlo squadra al vertice della classifica del girone “A” portando a casa l’intera posta in palio. Le ragazze di Luca Guizzardi hanno offerto una prestazione eccezionale mandando in tilt il complesso guidato da Chiara Orlandini e piazzandosi al terzo posto in compagnia di Alistar Guastalla ed appunto AS Corlo. L’avversario di turno era ben accreditato con tre vittorie su tre gare disputate e quindi una formazione da trattare con le molle tanto da indurre la formazione di Luca Guizzardi a partire subito determinate e concentrate. Nel primo set infatti Ramona Bonetti, ancora top scorer della giornata, e compagne distanziavano subito di sette lunghezze le modenesi grazie alla regia della Fabiana che distribuiva palloni precisi alla Francesca Ruggiero e alla Pamela Parenti che non sbagliavano di metterla nei tre metri. Set chiuso in 22 minuti a favore della BRV con il punteggio di 25 a 20. Altra storia il secondo set giocato punto a punto con la compagine di Chiara Orlandini in rimonta con Sonia Tagliazucchi e Laura Guerrieri sugli scudi a fare punti e ad incitare le compagne. In questo set troppi sono stati però gli errori in battuta delle ospiti che hanno agevolato in un certo qual modo la vittoria della BRV in 27 minuti con il punteggio di 26 a 24. Nel terzo ed ultimo set Anna Prati, Ongarini Alizia ed ancora la Ramona Bonetti, hanno fatto la differenza con i loro affondi vincenti quantunque sorrette da una difesa a muro che nella gara è stata un aspetto determinante unitamente alla precisione dei recuperi operati dal libero Albertina Corchia. Le avversarie non sono più riuscite ad arginare la prepotenza delle padrone di casa tanto da rimanere a 10 nel punteggio finale, finale da brivido con la brava palleggiatrice Fabiana Minzoni a mettere a segna il venticinquesimo punto con un primo tocco di palla imprendibile direttamente nel campo avverso fra lo stupore delle avversarie..
Il PROSSIMO IMPEGNO
La BRV-Perfetto (punti 9) nel prossimo fine settimana, Sabato 7 novembre 09 alle ore 18,30, renderà visita alla Synclean Emmezeta (punti 8) al Palasport di Via Alberici a Piacenza



Sabato 24 Ottobre 09 Coop Consumatori - BRV Perfetto 1/3 (28/26 - 21/25 - 20/25 - 21/25) Arbitri:Puviani (MO) e Coccu (PR)
BRV-PERFETTO corsara in quel di Parma contro la COOP CONSUMATORI
Alla terza giornata di campionato le ragazze della Brv-Perfetto non si sono lasciate sfuggire questa partita con un buon 3-1 contro la ostica formazione della Coop Consumatori di Parma.
Dopo la prima vittoria di campionato a Noceto con un 3-0 e la sconfitta casalinga con il Pool Gramsci di Reggio, le ragazze giallo-blu hanno ripreso il cammino e hanno dato prova di carattere per portare a casa quanto prima 3 punti in classifica.
Il primo set è il più combattuto (28-26) La coop Consumatori con Sara Lasagna e compagne hanno messo in difficoltà la difesa della Brv che non riusciva a contenere gli attacchi degli avversari.
Nel secondo set vinto (21-25) le Ragazze di Guizzardi si sono subito riprese ed hanno fin da subito messo in difficoltà la formazione parmense con attacchi e muri efficaci di Bonetti,Parenti e Prati, gestite dalla regia di Minzoni e supportate da ottime ricezioni del Libero Corchia (ex Coop Parma) .
Nel terzo set sempre combattuto e terminato 20-25, la Brv ha continuato a mettere in difficoltà la ricezione della Coop con battute punto di Pradella e i soliti attacchi pericolosi di capitan Bonetti miglior realizzatore nelle file della Brv con i suoi 25 punti.
Nel quarto set nonostante una partenza non brillante, le ragazze Brv hanno dato prova di carattere recuperando lo svantaggio iniziale, con le giocate della regista Minzoni insieme ai centrali Prati e Parenti, gli schiacciatori Bonetti e Pradella e Ruggiero chiamata in causa nel ruolo di opposto, è la Brv a chiudere il set e guadagnando 3 punti preziosi per la classifica e per il morale di tutto lo staff tecnico e della squadra.
Questo porterà sicuramente alla Squadra Giallo-Blu carica per lavorare in settimana con molta concentrazione e determinazione, per la preparazione della gara casalinga di Sabato 31 ottobre dove la Bassa Reggiana ospiterà in casa alle ore 21,00 la formazione accreditata del Corlo di Formigine.


Venerdì 9 ottobre 09 Noceto PR - BRVPerfetto 0-3 (25/27 - 20/25 - 20/25) Arbitri: Mazzola e Barbieri di Modena
AL SUO ESORDIO LA BASSA REGGIANA VOLLEY-PERFETTO ESPUGNA IL CAMPO DI NOCETO
Noceto: Prima uscita stagionale nel Campionato di Serie “C” per la Bassa Reggiana Volley e primo indiscusso successo delle ragazze capitanate per l’occasione dalla palleggiatrice Fabiana Minzoni. La formazione di Gualtieri è scesa in campo al minimo della sua potenzialità per l’impossibilità di diverse ragazze, tra le quali Ramona Bonetti, tutte febbricitanti o gravate di malanni di stagione di affrontare la gara. La formazione di casa ha inizialmente fatto valere il “fattore campo” specialmente con il punto di forza della Preti, cercando di rendere difficile il gioco alla squadra ospite ancora in cerca di affinare i meccanismi offensivi ma ben determinata a disputare un incontro tale da portare a casa l’intera posta in palio.
E così è stato per la grande soddisfazione di tutto il Team della BRV targata “Perfetto”. I primi punti acquisiti nell’anticipo di Venerdì sono il frutto di un impegno e di una determinazione che sicuramente sono elementi corroboranti per il proseguo del Campionato.
Durante il primo set le squadre si sono reciprocamente studiate cercando di individuare i punti critici della formazione raggiungendo nel frattempo un punteggio che avanzava di punto in punto senza che nessuna squadra riuscisse a raggiungere un gap importante. Il punteggio di 27 a 25 è il risultato di un gioco più avvincente da entrambe le parti. La BRV-Perfetto ha messo in evidenza eccellenti punti di forza quali Francesca Pradella e Ongarini Alizia ben servite dalla regia di Fabiana Minzoni che raramente ha errato l’alzata giusta.
Nel secondo set la squadra di Luca Guizzardi ha allungato il passo e, sostenuta, dall’ottima prova del libero Albertina Corchia la quale ha rigiocato alla grande palle recuperate a fil di terreno, ha messo in seria difficoltà la squadra di casa che non è riuscita a svolgere il bel gioco del set precedente lasciando alle ospiti il 2° parziale con il punteggio di 25 a 20.
Il terzo set è stato quello più breve (20 minuti) ed ha portato la BRV Perfetto a raggiungere un consistente gap di 8 punti frutto di un ottimo lavoro di squadra che ha portato in cattedra la Francesca Ruggiero, Ilaria Ballasini unitamente alla Pamela Parenti straordinaria autrice di tre “veloci” che hanno lasciato allibiti i numerosi sostenitori di ambo le parti. Il set conclusivo è terminato con il punteggio di 25 a 20.
La prossima gara di Campionato la BRV Perfetto la disputerà fra le mura amiche Sabato 17 Ottobre ore 21 contro la squadra Del Gramsci-Pool.

La B.R.V. cede di misura alla squadra del Gramsci-Pool Volley e supera di slancio quella dell'OSGB Campagnola
Una sconfitta ed una vittoria in coppa emilia-romagna 2009
La Bassa Reggiana Volley ha iniziato con la partecipazione alla coppa emilia romagna l'attività pallavolistica 2009-2010. Alla prima uscita stagionale ha incontrato la forte squadra del Gramsci-Pool Volley presso il Palazzetto di Gualtieri disputando una eccellente partita pur lasciando 2 punti alle avversarie. Le due squadre si sono presentate sul terreno di gioco con queste formazioni: BRV- Bonetti (10), Pradella (2), Ongarini (10), Ruggero (12), Prati (6), Ballasini (1), Minzoni (3), Parenti (5), Attolini, Iafrate, Cacucci All.: Luca Guizzardi
Gramsci: Giorgi (15), Piccinini (1), Soliani (15), Ciarlini (6), Filippini (17), Violi (6), Bettini (22), Beltrami (1), Cocchi, DiMitri, All.: Ivano Caffagni
La Bassa Reggiana si è presentata con ben 7 nuove giocatrici tra le quali l'alzatrice Silvia Iafrate dalla US Saturno, Pamela Parenti dal Cavriago, Lorenza Cacucci dal Giovolley, Anna Prati dal Volley Viadana, Francesca Ruggero dalla Pol.Riva, Albertina Corchia dalla Coop Nordemilia e Alizia Ongarini dalla Pall.Novellara. Una squadra che ovviamente deve ancora amalgamarsi a dovere per trovare i giusti meccanismi offensivi ma certamente è una squadra che darà del filo da torcere alle dirette avversarie. Già cose egrege si sono notate contro il Gramsci in una gara terminata 3 a 2 per la squadra ospite in due ore di gioco. Diversi ottimi scambi hanno fatto tenere il fiato sospeso ai numerosi spettatori che all fine hanno tributato a tutte le contendenti fragorosi applausi. Al termine della gara, ben diretta dagli arbitri Antonio Licchelli e Dario Grazi, Caffagni-Bizzarri e Guizzardi-Mora si sono reciprocamente complimentati della prova offerto dalle rispettive formazioni.
La seconda gara in programma Sabato scorso, la Bassa Reggiana ha affrontato, fuori casa, l'OSGB Campagnola ottenendo un positivo risultato andando a vincere per 3 a 0 e parziali 14/25 - 17/25 - 16/25

Una stagione sportiva per un risultato autorevole
La Bassa Reggiana Volley ha completato il roster
La Bassa Reggiana Volley si è ritrovata la settimana scorsa per il primo allenamento sotto la guida del riconfermato Luca Guizzardi.
Riconfermato pure il Team Manager Marco Lauria e Coletti Massimiliano come terzo Allenatore. La novità è rappresentata dal 2° Allenatore, Cristian Soragna che è passato dalla serie C maschile a quella femminile del Direttore sportivo Enzo Mori.
Per quanto riguarda il roster delle giocatrici un doveroso ringraziamento ad Elisa Lauria e Sara Mazzoni approdate ad altra categoria a Veronica Tortella ritornata alla Società d'origine e a Silvia Fornasari passata in una squadra di B2.
Le atlete che compongono la squadra sono le riconfermate. Ilaria Balasini (Centrale), Fabiana Minzoni (Palleggiatrice), Cristiana Attolini ( Centrale), Ramona Bonetti (Banda), Francesca Pradella (Banda).
Albertina Corchia (Libero) dalla Coop Nordemilia, Pamela Parenti (Centrale) dalla Pall. Cavriago, Alizia Ongarini (Opposto) dalla Pall.Novellara, Lorenza Cacucci (Banda) dalle giovanili BRV-Suzzara, Francesca Ruggero (Banda) dalla Pol.Riva, Anna Prati (Centrale) dal VolleY Viadana, Silvia Iafrate (Palleggiatrice) dalla U.S.Saturno-Guastalla.
Negli obiettivi della Società vi è la volontà di ben figurare in un Campionato che, lo scorso anno, ha visto la squadra correre per la possibile promozione in B2. Promozione fallita per l'ottima qualità tecnico-agonistica della squadra avversaria che ha sbarrato il passo alla BRV.
Il Direttore Sportivo Enzo Mori ha esplicitato il suo pensiero dicendo che: "Il lavoro fatto per per costruire una squadra che fosse, almeno sulla carta, del tutto competitiva è stato curato nei minimi particolari anche per fare in modo che la partenza di diverse giocatrici non diminuisse la forza complessiva della squadra a disposizione dell'Allenatore. Ma come si sa il responso ultimo avverrà sul campo e spero che possa essere oltremodo positivo".
Ettore Spaggiari, Presidente della BRV, ha precisato che:" Il compito assegnato al Direttore Sportivo Enzo Mori è stato quello di percorrere la strada del dovuto cambiamento dell'assetto di squadra nel roster atlete tenendo in considerazione le restrizioni economiche del momento. Credo che il suo lavoro sia stato determinante per la costruzione di una squadra che possa raggiungere risultati di alta classifica.