Bassa Reggiana Volley
 
 
Le Squadre
Serie C femminile 2007/2008
Serie C femminile 2005/2006
Serie C Maschile 2004/2005
Serie C femminile 2011-2012
Serie D maschile 2011-2012
Serie C femminile 2010-2011
Serie D maschile 2010-2011
Serie C Femminile 2009/2010
Serie D maschile 2009/2010
Serie C femminile 2008/2009
Serie C maschile 2008/2009
Serie C maschile 2007/2008
Under 18 femminile 2007/2008
Serie C maschile 2006/2007
Giovanili 2007/2008
Serie C femminile 2006/2007
II^ Div. Femminile 2005/2006
Serie D Femminile 2004/2005
Seconda Div. Femm. 2004/2005
Under 16 maschile 2004/2005
Prima Div. Femm. 2003/2004
Prima Div. Femm. 2002/2003
Prima Div. femm. 2001/2002
Serie C maschile 2003/2004
Serie C maschile 2002/2003
Serie C maschile 2001/2002
LE ALTRE SQUADRE FIPAV 2003/2004
Chi Siamo
la Società
il Consiglio Direttivo
il Presidente
il Direttore Generale
il Dirigente acc. serie C maschile
il D.S. serie C femminile
Ricorrenze
S.Pasqua 2013
Santo Natale 2012
S.Pasqua 2012
Santo Natale 2011
S.Pasqua 2011
Santo Natale 2010
S.Pasqua 1010
Santo Natale 2009
S.Pasqua 2009
S.PASQUA 2008
S.NATALE 2007
Pasqua 2007
S.NATALE 2006
Pasqua 2006
S.NATALE 2005
Pasqua 2005
S.NATALE 2004
Pasqua 2004
S.Natale 2003
ESTATE 2003
Pasqua 2003
News
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2011-2012
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2010-2011
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 2009-2010
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 08/09
Risultati e commenti Coppa e Serie "C/F" 07/08
Risultati e commenti Serie "C" maschile 07/08
Risultati e commenti Coppa e Serie "C/F" 06/07
Risultati e commenti Serie "C/M" 06/07
Risultati e commenti Serie C femm. 2005/2006
Risultati e commenti Serie C maschile 2005/2006
La BRV ha festeggiato la promozione in C femminile
Una preghiera per S.S.Giovanni Paolo II°
Risultati e commenti Serie C maschile 2004/2005
Risultati e commenti Serie "D" Femm. 2004/2005
Risultati e commenti Coppa e Serie C/F 12-13
Risultati e commenti Serie C maschile 2003/2004
Risultati e commenti Prima Div.Femm. 2003/2004
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2001/2002
Risultati e commenti Prima Div. Femm. 2002/2003
Risultati e commenti Serie C maschile 2002/2003
Calendari E Classifiche
Vai alla Home Page
Momenti Di Festa E Di Gruppo
B.R.V. a Pinzolo
B.R.V. Presentazione all' El Paraiso
L'Under 18 festeggia il T.Ticolore 2008
La squadra di serie C festeggia il 6° posto
Auguri di Natale "C/F" 2007
Auguri di Natale "C/M" 2007
Silvia Panisi premiata a Guastalla
Cena di fine Campionato 1^ div/f 02/03
Sportinfesta all'U.S.Saturno
Cena di fine Campionato Serie "C"
Eventi
B.R.V. certificata dalla Fipav 2012-2013
Marchio di Qualità2010-2011
All'Under 18 F il Trofeo Tricolore 2008
Under 18M Campione prov 2008
Arte e Sport 2007
La BRV ed il Minivolley alla Scuola Primaria
Mirko Bondavalli ha lasciato la vita terrena
Luca Bernardelli nella Rappresentativa Reggiana 05
Ettore Spaggiari riconfermato in FIPAV
Torneo " Città del Tricolore" a Guastalla
E' stata presentata la B.R.V. 2004/05
Cerimonia 60° U.S.Saturno
La B.R.V. e l'Amministrazione Comunale
I 60 anni dell'U.S.Saturno-Guastalla
I 60 anni del CSI
Aquila For Africa 2004
Serie D presentazione della squadra al Sindaco
Promozione Serie D Femminile 2004
Trofeo delle Province Cesenatico 2004
Torneo "Bismantova" per rappresentative maschili
Concentramento Mini Volley 2004
Rappresentativa Prov. Under 15 Femminile
STRAGE DI NASSIRIYA
1° Torneo B.R.VolLEI 2003
2003 - Anno europeo del disabile
For Africa 2003
Finale provinciale U15 FTT - 1^Divisione TT 2003
Finale provinciale Under 17/M-F 2003
Sandra Zardini miglior giocatrice 2002
for Africa 2002
Luigi Schiavon a Gualtieri
finale provinciale a Gualtieri 2001
for Africa 2001
Sponsor
Banca Reggiana
Frigeri Trasporti
B.C.M.
B.F. Guastalla
Contatti
RECAPITI
Links
Puoi consultare i LINKS
Conosciamoli Meglio
Serie C
Archivio
2004-2005
2005-2006
2006-2007
2007-2008
 
Risultati e commenti Serie C femm. 2005/2006

Sabato 6 Maggio 2006 B.R.V. - Emmezeta Volley Piacenza 3 - 1 (25/22 - 25/23 - 21/25 - 25/18) Arbitri: Lodi di Bologna e Magnani Ermes (R.E.)
In conclusione di Campionato arriva la vittoria contro l'Emmezeta Volley Piacenza
Dopo aver atteso più di un'ora per l'arrivo dell'Arbitro, impegnato in precedenza in altra gara regionale, l'ultima gara di Campionato è iniziata alla grande per la squadra di Ruina. Seppure a giochi fatti per le ultime posizioni della classifica, la formazione bianco-celeste ha affrontato la squadra di Piacenza con la determinazione dell'inizio di Campionato incamerando velocemente i primi due set con una prestazione convincente di Belluti, Zardini, De Leonardis, Pellegrini con la buona tenuta di Panisi, Davoli e Cocconi. Un infortunio alla caviglia ha tolto dal campo una Prati fino a quel momento precisa nel distribuire le palle e subentro di Lauria che ha condotto bene, fino alla fine, la squadra alla vittoria per 3 a 1. Purtroppo questa prestazione positiva non è servita per migliorare la posizione di classifica ormai irrimediabilmente compromessa dalle ultime sconfitte patite contro il Flashtel e l'Ongina che ha relegato la BRV al quartultimo posto a 25 punti con l'Ongina la quale ci supera per il numero di gare vinte (9 l'Ongina 7 la Bassa Reggiana).
Campionato quindi che ha lasciato con l'amaro in bocca tutti gli addetti ai lavori per il modo con cui si è determinata la retrocesione in serie D dopo un anno di permanenza nella serie C così tanto desiderata e fortemente raggiunta nella stagione 2004/205. Anche a detta degli avversari la nostra squadra aveva i numeri per ottenere un miglior piazzamento ma il responso del campo è stato implacabilmente avverso. Ora la Società dovrà guardare avanti e pensare rapidamente a mettere insieme l'organico della squadra per la serie D che, in precedenza, ci ha visto principali attori per tre anni di seguito. Per ora ringraziamo tutte le atlete, il tecnico ed i Dirigenti che hanno seguito da vicino le vicissitudini della squadra in attesa della prossima stagione sportiva.

Ettore Spaggiari

Bertozzi PR - B.R.V. 3 - 0 (25/18 - 25/19 - 25/15)
Anche il Bertozzi Medaglie fuori dalla portata della B.R.V.
La pausa Natalizia, la BRV riprenderà il 22 Aprile 2006 presso la Palestra B.Rossi di Guastalla contro la formazione del Flashtel di Podenzano PC, ci permette di fare alcune riflessioni sul cammino fino ad ora compiuto dalla squadra di Ricardo Ruina.
Diciamo subito che la situazione in classifica generale non permette di tranciare giudizi positivi ma ci permette di analizzare la situazione con l’aspirazione di colui che vorrebbe trasferire tutta la voglia di vincere nelle ragazze che, sembra, abbiano perso questa “voglia di vincere”. Dopo la bellissima stagione culminata nell’agognata promozione in serie “C” la squadra, con l’inserimento di quattro nuove ragazze, non è riuscita a sostenere questo salto di categoria con il dovuto slancio motivazionale. L’approccio nel confronto con formazioni potenzialmente più deboli non è stato supportato da quello spirito vincente che è stato il valore aggiunto di questa squadra. L’apporto tecnico di un Allenatore che ben ha potuto conoscere i punti di forza e di debolezza delle sue ragazze non è stato sufficiente a influire sulla necessaria tranquillità in campo per raggiungere un’efficace continuità di gioco. Perché di cose positive le ragazze di Ruina sono riuscite a costruirle anche contro avversarie di rango ma è mancata la necessaria continuità mentale e forse anche quella fisica. Ora ci rimangono da disputare le ultime tre partite che valgono la permanenza nella categoria, permanenza che ovviamente la Società si aspetta e reputa alla portata della squadra. Due gare, sulla carta e dalla posizione occupata in classifica generale, appaiono più che abbordabili ma anche la terza può essere alla portata della BRV. Una vittoria contro la squadra di Podenzano potrebbe aprirci la strada verso la salvezza. L’augurio, oltre a quello di una Buona Pasqua, è quello di poter ritornare a vedere la BRV dei bei tempi supportata da oculate e vincenti scelte strategiche del Tecnico Ruina.
Per ricordare la prematura scomparsa dell’amico Mirco Bondavalli, padre della Giorgia, è stata devoluta una somma di denaro a favore dell’AIRC Associazione Italiana Ricerca sul Cancro.

Ettore Spaggiari

Sabato 4 Marzo 2006 B.R.V. - TRUZZI 3-0 (25/16 - 26/14 - 25/17) Arbitri: Puviani e Oicciati
La TRUZZI torna a Poggiorusco a mani vuote
Alla nuova Palestra Comunale di Gualtieri la BRV ha impiegato meno di un ora di gioco per superare di slancio la formazione mantovana che nella gara di andata aveva inflitto alle ragazze di Ruina una cocente sconfitta al tye break. La gara è iniziata con un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa di Mirko Bondavalli (nella foto - vedi anche in Eventi) padre della Giorgia la quale per diverse stagioni ha vestito la maglia della BRV, e subito le ragazze di Gualtieri hanno messo alla corda le avversarie grazie al gioco ben orchestrato dalla Lauria ed alla buona vena del trio Zardini, De Leonardis, Pellegrini. Facile set appannaggio della squadra di casa con ben 9 punti di scarto. Più equilibrato invece il secondo set con la Risi e compagne in cerca di riscatto su una BRV che incappa in qualche errore di troppo e perde alla distanza i 4-5 punti accumulati nel corso del set che si è concluso allo sprint con il minimo scarto ma al ventiseiesimo punto per la BRV. Nel terzo set il tecnico Ruina rimanda in campo lo stesso sestetto utilizzato nei precedenti parziali. Ottimo l’avvio con l’acquisizione di una sonoro vantaggio grazie alle molte palle ben recuperate dal libero Belluti ed ai muri vincenti di Panisi e Pellegrini che hanno tagliato ogni velleità di recupero alle avversarie di turno. Al termine della gara il DS Mori Enzo:”Vittoria necessaria alla mia squadra per allontanarsi dalla posizione di bassa classifica che non rispecchia il valore dell'attuale BRV. Contro il Truzzi, meglio posizionato in classifica, abbiamo dimostrato di avere motivazioni eccellenti per superare ogni difficoltà e pensare al proseguo del Campionato in modo positivo”. Sabato 11 Marzo 06 la BRV incontrerà il Conad Novellara. Un derby di fuoco ed una gara densa di significato. Per la squadra di Ruina una vittoria è d’obbligo per raggiungere una posizione di sicurezza in classifica; il Conad tenterà invece di sovvertire il risultato dell’andata che l’aveva visto soccombere fra le mura della Palestra di Gualtieri.

Sabato 04/02/2006 Arbor Bema RE - B.R.V. 3-0 (25/20 - 25/15 - 25/19) Arbitri Barabani Riccardo-Magnani Ermes
Prova soddisfacente ma senza risultato
Contro la squadra del Presidente Simonazzi Ermes le ragazze di Ruina, pur senza incamerare un risultato positivo per l'asfittica posizione di classifica, hanno dimostrato di essere in una fase di recupero fisico e motivazionale. Il lavoro svolto durante i turni di allenamento stanno producndo sensibili miglioramenti nella formazione bianco-celeste. Il gioco si è visto, da ambo le parti, ma qualche errore di troppo nei momenti di parità con le avversarie di turno, è stato determinante. Il dover necessariamente recuperare il terreno nei confronti della squadra di casa, alla lunga, si è fatto sentire determinando un'ulteriore battuta d'arresto.
In settimana sarà necessario preparare bene la prossima gara che si presenta quanto mai proibitiva per l'arrivo a Gualtieri del GFM Cavriago con 27 punti all'attivo. Sovvertire il pronostico è importante per la formazione di Ruina per una nuova boccata d'ossigeno e punti da aggiungere alla classifica.

Sabato 21 Gennaio Emmezeta Volley PC - B.R.V. 0-3 (23/25 - 18/25 - 13/25) Arbitro: Marco Bruschi
La B.R.V. ritorna alla vittoria
Dopo diversi "incidenti di percorso" le ragazze di Ruina sono riuscite finalmente a ri-dimostrare la loro potenzialità e voglia di mettersi alla prova in quel di Piacenza. Un rispolverato 3-0 è stato frutto di unione e determinazione di tutte le ragazze che hanno messo la grinta necessaria per ottenere un ottimo risultato e per sostenere una prova eccellente. Buone le difese di Erika e Ombretta, decisivi gli attacchi di Sandra e Sonia grazie alle alzate precise di Elena Prati.
Federica ha ricoperto il ruolo di centrale (a lei nuovo per quest'anno) in modo efficace e produttivo per la squadra, così com'è stato il lavoro di Nada. Attendendo ora la prossima partita che si terrà alla Palestra di Via Cecati 12 a Reggio Emilia Sabato 4 Febbraio 2006 Ore 20,00 contro il Bema. Ci auguriamo che tutte le ragazze confermino questo entusiasmo per affrontare con sicurezza il girone di ritorno di questo campionato.

BRV - Canottieri Ongina Volley PC 0 - 3 (24/26 - 24/26 - 21/25) Arbitri: Bertacchini - Magnani
B.R.V. esce sconfitta dalla gara interna contro l'Ongina Volley
Anche in questa tornata di gare la B.R.V. non ce l'ha fatta a raggranellare qualche punto nel confronto che l'opponeva alla squadra piacentina. Pur giocando un secondo set a buoni livelli la formazione di Ruina non riesce ad imporre il proprio gioco all'avversario di turno. Anche in questa gara è mancata la convinzione di potercela fare, la convinzione di piazzare colpi precisi e vincenti, la convinzione di possedere ancora quelle potenzialità individuali che messe a frutto in una dinamica di gruppo possono ancora dare la forza di sopravvanzare la squadra che ci sta di fronte.
E' con queste convinzioni che si dovrà avvrontare il recupero previsto per Martedì 19 Gennaio 2006 ore 21,00 in quel di Podenzano PC contro la formazione del Flashtel che, in fatto di classifica, non è meglio di BRV.

Sabato 03 Dicembre 2005 BRV - GS EVERTON 0-3 (21/25 - 22/25 - 21/25) Arbitri: Mesiano - Di Angelo di Bologna
La BR non è riuscita a ritornare alla vittoria fra le mura amiche
E’ stato un Sabato amaro quello trascorso alla Palestra di Gualtieri per la formazione di Ruina. La BRV infatti non è riuscita a ritornare alla vittoria dopo la sconfitta patita in quel di Scandiano il Sabato precedente. La gara, seppure culminata in un laconico tre a zero, non è stata una passeggiata per le ragazze di Badodi ma, anzi, Camellini e compagne hanno dovuto fare sfoggio di tutta la loro esperienza per evitare di farsi superare nel punteggio nel corso di ogni parziale. Si è assistito ad un incontro nel quale non sono mancate le belle azioni iniziate e trascinate da una buona impostazione d’assieme della BRV concluse però efficacemente dalla squadra avversaria che riusciva a mantenere un gap di due o tre punti sufficienti alla fine per condurre in porto la gara.
Archiviata l’ottava di campionato si guarda già alla prossima gara che vedrà inpegnata, Sabato 10 Dicembre alle ore 18,30, la BRV a Carpi contro la prima in classifica, quel GB Ricambi Galardi che punta al salto di categoria. Ovviamente anche se l’incontro è proibitivo non dobbiamo demordere. La squadra di Carpi ha infatti lasciato un punto in quel di Rovereto di Cadeo, contro la locale Synclean la BRV ha dimostrato tutto il suo valore incamerando l’intera posta in palio ed è quindi plausibile pensare ad una prestazione di valore.

Sabato 19 Novembre 2005 B.R.V. - Conad Novellara 3-2 ( 25/18 - 25/21 - 20/25 - 23/25 - 15/4 ARBITRO: Andrea Torri MO
Sofferta vittoria nel derby con il Conad Novellara
Nel derbY che vedeva la B.R.V. opposta alla formazione novellarese la squadra bianco-celeste dopo due set iniziali vinti alla grande con una buona continuità offensiva di Sandra Zardini e la buona regia di Elisa Lauria, ha avuto un calo di concentrazione che l'ha portata a disputare il quinto set durante il quale è ritornata in auge la verve di una squadra decisa a portare a casa il risultato. Un quinto set che non ci fa onore quando le cose erano già incamminate sulla strada del tre a zero. Anche in questa gara abbiamo lasciato alle avversarie un punto prezioso pensando ai prossimi impegni contro squadre più attrezzate. Ma è noto che la B.R.V. si esalta maggiormente quando deve lottare alla pari di formazioni che, sulla carta, appaiono temibili. Il Conad Novellara visto alla Plaestra Comunale di Gualtieri non ha demeritato, ha subito la netta superiorità di capitan Erika e compagne, ha reagito sospinta dal gioco preciso dell'Alessia Tondelli, ha ammainato ogni speranza di vittoria dopo il ritorno in palla della formazione di casa. I due punti acquisiti permettono alla formazione di mister Ruina di collocarsi, con 10 punti, alle spalle del GFM Cavriago con 12, Sacea Elenca e Bertozzi Medaglie 13, Synclean di Roveleto Cadeo con 14, solitaria capoclassifica Ricambi Galardi Carpi con 18.
Sabato prossimo 26 Novembre alle ore 18,00 la B.R.V. sarà a Scandiano contro il Sacea Elenca. Una partita tutta da giocare e da giocare con la convinzione di chi si riconosce in possesso delle potenzialità adeguate per puntare ad un risultato positivo.

SABATO 5 NOVEMBRE 2005 BRV - SYNCLEAN 3-0 (33/31 - 25/21 - 25/22) Arbitri: Bruschi (MO) e Razzini (RE)
Prova orgogliosa della BRV che piega le velleità della prima in classifica
Reduci da una sconfitta dai due volti contro la squadra targata "Mazzocco SrL" di Fornovo la formazione di Ruina ha sfoderato una prova superlativa contro il "Synclean" di Roveleto di Cadeo (PC) fino a quel momento prima in classifica e per di più senza aver perso neppure un set.
Il rotondo tre a zero è la fotografia di una gara durante la quale tutte le ragazze schierate dal coach hanno dimostrato di valere la categoria e, azzardiamo nel dire, anche qualche cosa in più. Ottimo è stato il lavoro svolto dal libero Ombretta Belluti e significativa la presenza trainante di Zardini; la Sandra si è fatta "sentire" fra le sue compagne di squadra e si è fatta sentire a suon di staffilate che dalla seconda linea come dalla banda hanno travato punti decisivi. Positiva la prova di Federica e di Sonia che hanno saputo, a loro volta, trafiggere il muro avversario che nulla ha potuto contro i loro attacchi. Precisa come al solito Erika, la carismatica capitana della squadra. Una gara molto accorta e su buoni livelli di gioco è stata condotta da Elisa che ha saputo distribuire ottime palle ben sfruttate dalle compagne di turno. Elena Prati , Nada ed Elena Camurri sono state determinanti nel loro gioco, la prima nel favorire le azioni d'attacco le seconde nel collezionare punti prezioni a seguito delle loro schiacciate.
Le avversarie comunque non hanno demeritato, anzi, hanno fatto tremare la BRV specialmente nel primo set, obbligando la formazione di casa a fissare la vittoria del parziale ai 33 punti. Della squadra ospite, sugli scudi, il libero Testa la quale è stata brava nel recuperare palloni destinati immancabilmente sul terreno di gioco.
La prossima gara vedrà la B.R.V. impegnata sul terreno del Palasport di Poggiorusco contro la formazione del Truzzi Sabato 12 Novembre con inizio alle ore 18.

SABATO 30 OTTOBRE B.R.V. - MAZZOCCO PR 2-3 (25/20 - 19/25 - 25/12 - 19/25 - 12/15) Arbitro: Claudio Martani
Partita a due velocità quella giocata contro il Mazzocco S.r.L. di Fornovo
Sabato 30 Ottobre alla Palestra di Gualtieri contro la squadra di Fornovo la BRV ha evidenziato, per dirla con un eufemismo, le due facce della medaglia. In effetti quando la squadra ha voluto dimostrare la sua potenzialità ha messo sotto alla grande la squadra di Mister Pavesi. E questo è avvenuto nel primo e terzo set durante i quali si è vista una bella prova del libero Ombretta ma in definitiva di tutte le atlete che sono entrate in campo. Di converso nel quarto set la squadra ha ribaltato completamente il risultato incappando in un gioco dove gli errori hanno determinato un break di 5 punti iniziali non completamente recuperati grazie ad una reazione messa in atto troppo tardi per raddrizzare il set. Nel quinto set le cose sono alquanto migliorate pur on bastando per portare a casa almeno i due punti.
La gara contro il Fornovo poteva essere tranquillamente e positivamente archiviata solo se le ragazze avessero mantenuto una continuità tecnica ed agonistica pari a quella dimostrata, come dicevamo sopra, nel set iniziale nel quale si è vista una BRV condurre in sicurezza la gara tanto da permettersi un rilassamento che ha giocato contro la volontà di vittoria della squadra.
Ora necessita guardare avanti, recuperare con forza le motivazioni di gioco che devono stare alla base di un Campionato difficile che, se affrontato con grinta pari a quella che ci ha contraddistinto nel precedente Campionato di serie D, porterà quei risultati che ci permetteranno di rimanere a testa altà nel novero di questa categoria.
La prossima gara verrà disputata sempre alla Palestra di Gualtieri Sabato 5 Novembre alle ore 17,30 contro il Synclear di Roveleto di Cadeo PC

SABATO 22 OTTOBRE 2005 G.F.M. - BASSA REGGIANA VOLLEY 3-0 (25/19 - 25/23 - 25-22) Arbitri: Guidetti e Santini
Contro il Cavriago la B.R.V. esce sconfitta ma a testa alta
Contro la formazione cavriaghese targata F.G.M. le ragazze di Ruina hanno condotto una gara accorta che si è mantenuti sui binari dell'incertezza per tutti i tre set che sono stati giocati. I valori in campo parlano a favore della squadra locale che è basata su di un palleggiatore che sa mettere le palle dove possono essere colpite efficacemente e da due martelli che sono riusciti a trafiggere il muro bianco-celeste più di una volta. La B.R.V. per nulla intimorita dalle avversarie di turno ha risposto con uno strenuo faccia a faccia che in ogni singolo set si è protratto fino all'ultimo punto non riuscendo a sopravvanzare le avversarie per quel tanto che bastava per aggiudicarsi almeno un set (il secondo) che è stato alla sua portata in modo inequivocabile.
In questa seconda gara quindi l'intera posta in palio è andata alla squadra di Cavriago ed alla B.R.V. resta la consolazione di aver dimostrato di essere comunque una squadra che vende cara la pelle contro ogni avversario.
Il prossimo incontro vedrà la B.R.V. impegnata fra le mura amiche della nuova Palestra di Gualtieri Sabato 29 Ottobre 2005 alle ore 21,00 contro la squadra targata Mazzocco S.r.L. di Fornovo Taro PR

Sabtao 15 Ottobre 2005 B.R.V. - ARBOR BEMA 3 - 0 (25/19, 25/19, 25/23)
Ottimo esordio in Serie "C"
Alla Palestra Comunale di Gualtieri (campo di gara della BRV in questo Campionato) la Formazione di Ruina Riccardo ha brillantemente superato la squadra dell'Arbor con un rotondo tre a zero. Pur preceduto da un precampionato superato non senza un certo affanno per le difficoltà incontrate nell'allestimento della squadra e per acciacchi vari, Erika e compagne hanno dimostrato nella prima di campionato una reazione tenace e convinta contro la squadra di Reggio.
La Serie "C" in ogni caso riserverà alla compagine bianco-celeste (nuova tenuta in osseguio ai colori della tradizione di Gualtieri) un cammino non certamente facile ma, come sempre, tutta la squadra saprà fronteggiare al meglio e con convinzione ogni situazione.
In questa prima partita dobbiamo registrare il positivo assetto dei ruoli che Ruina ha dovuto ridisegnare per far fronte all'assenza (per matrimonio) di Elena, palleggiatrice di ruolo. e del forzato riposo di Elisa (anch'essa palleggiatrice) ancora ferma per infortunio.
Importante lo spessore tecnico e la determinazione di Elena Camurri che ha inanellato una serie di forti schiacciate dalla sua naturale posizione di banda.
Una altrettanto felice conferma è arrivata da tutte le ragazze che formavano l'ossatura della squadra la scorsa stagione alla quale si è aggiunta positivamente anche Ilaria Bellini che ha saputo ben inserirsi nel sestetto di gioco quando Ruina l'ha chiamata in causa.
Prossima gara Sabato 22 Ottobre 2005 alle ore 17,30 in quel di Cavriago contro G.F.M., squadra già conosciuta nel corso della Coppa Emilia 2005.


In bocca al lupo dal Presidente
Ottobre 2005: iniziano i Campionati 2005-2006
Agli Atleti/e
Ai Genitori
Ai Tecnici
Agli Accompagnatori
Ai Dirigenti
della Bassa Reggiana Volley

OGGETTO: Inizio dei Campionati


Con il mese di Ottobre comincia la Stagione Sportiva 2005/2006 di Pallavolo. La Bassa Reggiana Volley partecipa ai seguenti Campionati:
Settore maschile: Serie “C”, Under 18, Under 16, Under 14
Settore femminile: Serie “C”, II^ Divisione, Under 18, Under 14, Under 13
L’inizio di un Campionato rappresenta sempre un momento importante per tutte le componenti che vivono, in Bassa Reggiana Volley, un esperienza di sport sperimentando, ai vari livelli, anche il valore dell’amicizia e dello stare insieme.
La pallavolo è un mezzo attraverso il quale ogni atleta ha l’opportunità di misurarsi con se stesso sia dal punto di vista fisico-atletico che da quello più strettamente sociale.
Come Società Sportiva, alla stessa stregua della “Famiglia” e della “Scuola”, ci riconosciamo in “Agenzia educativa” e ci sentiamo impegnati a svolgere un ruolo attivo fra i ragazzi e le ragazze che, con noi, svolgono l’attività pallavolistica in Palestra e sui campi da gioco.
Fin da ora ringrazio tutti coloro che sono vicini, in qualsiasi modo, alla Bassa Reggiana Volley ed auspico che altri si possano avvicinare al nostro movimento sportivo per condividere, insieme ai dirigenti ed ai ragazzi, momenti di festa con lo Sport.
Auguro ai ragazzi ed ai loro Tecnici di raggiungere quelle soddisfazioni sportive che saranno il risultato positivo di quell’impegno, di quella passione e di quella continuità espresse concretamente nello svolgimento dei propri ruoli.

IL PRESIDENTE
Ettore Spaggiari


N.B. Si informa che il Presidente è presente presso la sede della B.R.V. in Palestra (entrata adiacente il campo sportivo) tutti i MARTEDI’ dalle ore 17,00 alle ore 19,00